@ acdc/instagram.com

ACDC: il gruppo rock lancia la sua linea di birra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La rock band AC/DC ha autorizzato la vendita di due birre in edizione limitata che inizierà alla fine di questo mese per tutti i fan.

La collaborazione tra KnuckleBonz, Inc. (una azienda statunitense specializzata nella produzione di gadget ispirati alle rock band più famose per tutti i loro fans) e il noto birrificio statunitense Calicraft Brewing Co. ha dato vita ad uno, anzi due, nuovi ‘oggetti del desiderio’ per tutti i fan della Rock Band australiana AC/DC, nata nel 1973 a Sydney (da musicisti di origine britannica) e tutt’ora pienamente attiva. Si tratta di due birre che saranno disponibili sul mercato in edizione limitata a partire dal prossimo 26 luglio, ma la cui prevendita è già iniziata online.

(Leggi anche: Produrre birra artigianale: le cose buone si bevono)

Siamo eccitati di annunciare che questa è la prima di una serie di birre targate ACDC che nasceranno in questa unica collaborazione per Portare alcolici di qualità ai fan della buona musica – hanno dichiarato KnuckleBonz e Calicraft in un annuncio alla stampa.

AC/DC PWR UP Juicy IPA (chiamata come l’ultimo album della band, PWR UP) è una birra leggermente poco alcolica (6,6% di alcol) pensata per accompagnare un momento con gli amici o per concludere una festa. AC/DC TNT Double IPA, invece, mescola luppolo Simcoe, Cascade Australiano e Cascade Americano per un gusto più intenso e un tasso alcolico leggermente più alto (8,2%) – nel classico stile del brand produttore. Entrambe le birre saranno disponibili in confezioni da quattro lattine, ognuna da 16 once e saranno spedite solo all’interno dei confini degli Stati Uniti.

QUI è possibile preordinare una confezione di questa birra.

Fonte: Instagram / Calicraft Brewing Co.

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Ho 25 anni e sono laureata in Lingue Straniere. Sono da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile. Tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook