Muscolo di grano: la carne vegetale a Expo 2015 “al posto” dei Bronzi di Riace

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sembra carne ma non è. A tavola c’è il muscolo di grano. Bistecche, roast-beef, spezzatino, affettati, ma tutto a base di frumento. È questa la buonissima invenzione di Enzo Marascio, calabrese di Isca sullo Ionio, comune di 1.590 abitanti della provincia di Catanzaro, che ha brillantemente sostituito la carne con i suoi prodotti vegetali.

“Muscolo di Grano” è un alimento vegan dal gusto tutto italiano fatto con la farina di grano (Senatore Cappelli) e farina di lenticchie, che lo rende più nutriente di seitan, soia e tofu. Olio d’oliva, basilico, menta, origano, rosmarino, alloro, dosati e lavorati in modo artigianale, danno poi ai vari prodotti un gradevole gusto mediterraneo. È stato ideato nel lontano 1991 quando, affetto da ipertensione e diabete, Marascio decise di abbandonare le classiche medicine tradizionali per curarsi esclusivamente con una sana e corretta alimentazione.

Si dedicò pertanto alla ricerca di validi alimenti da sostituire alla carne e scoprì il seitan, che iniziò a prepararsi in casa con l’aiuto della moglie Marisa; ma il seitan non lo soddisfaceva né come gusto né come nutrimento. Cominciò a speziarlo e, per renderlo più nutriente, aggiunse le lenticchie. Il risultato non fu subito soddisfacente, ma giorno dopo giorno nella sua cucina, si impegnò a migliorarlo. In poco tempo la carne vegetale diventa una bandiera per i vegetariani/vegani di tutta Italia.

muscolo di grano2

E oggi, dopo molti anni di lavoro, il suo prodotto non ha davvero niente da invidiare a prosciutti e mortadelle. Tanto che sarà presente a EXPO 2015. Infatti, la Regione Calabria ha deciso di mandare all’Esposizione Universale Milano proprio il “Muscolo di grano” invece dei Bronzi di Riace, che erano stati chiesti come attrattiva sublime della manifestazione.

Il gusto italiano parla vegano: è arrivato Muscolo di Grano! Altro che McDonald’s!

Roberta Ragni

Leggi anche:

12 cibi alternativi a carne e pesce da cuocere sulla griglia

Arrosto vegetariano: 10 gustose ricette alternative

5 ricette di burger vegetali

Pranzo di Pasqua: 10 alternative cruelty free all’agnello

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook