I due canili comunali di Muratella e di Vitinia ex Poverello da oggi potrebbero non esistere più!!!

cani ergastolani del canile di torino 31461

Avrei voluto iniziare il mio blog diversamente, ed infatti ho aspettato a scrivere il mio primo articolo perchè il mio cuore, il mio corpo e la mia mente rifiutano questa terribile realtà.

Sia Muratella che Vitinia sono 2 canili che potrebbero essere il fiore all’occhiello per l’Italia per come sono gestiti, solo a Muratella ci sono circa 650 cani, 50 gatti al Punto di Primo Soccorso e 95 lavoratori.

Tutto questo viene tenunto in piedi da ausiliari, terapisti, educatori, servizio adozioni, uffici amministrativi e di accoglienza e dai volontari!

I nostri cani sono accompagnati dal momento che entrano in canile fino all’adozione e in quello spazio di tempo vengono curati, accuditi, educati amati ma soprattutto RISPETTATI!

Il rispetto è stato dimenticato da chi ha deciso questa chiusura, i cani ospiti delle strutture non sono dei pacchi, non sono oggetti e vanno rispettati, ogni cane o gatto ha la sua storia che lo ha formato, e lo ha fatto diventare il cane o il gatto che è!

Ma questo non importa, l’Anac ha dato parere sfavorevole alla proroga tecnica per la gestione dei 2 canili e di conseguenza Roma Capitale ha deciso che dal 25 gennaio, quindi da oggi, 650 cani verranno trasferiti in strutture private e 95 lavoratori perderanno il loro posto di lavoro, dall’oggi al domani i cani non avranno più i loro punti di riferimento e i lavoratori non avranno più il loro lavoro!

Io non credo che già da oggi potranno portarceli via, ma intanto dobbiamo difenderci, dobbiamo difendere chi non ha voce, difendere chi non può decidere e non può urlare la sua disperazione, sì perchè di disperazione si tratta, ci sono tanti cani che stanno facendo un percorso con gli educatori, altri che aspettano il volontario di riferimento che lo vada a prendere altri che aspettano di uscire e di prendersi tante coccole e di fare passeggiare in allegria altri che devono essere curati, è una vergogna!

Non vogliamo arrenderci e non ci arrenderemo i cani non si toccano!

Venerdì abbiamo partecipato ad un bellissimo evento a noi dedicato presso la Galleria Varsi, dove ragazzi della street art hanno messo in vendita le loro serigrafie donando i proventi a Muratella per un momento ho dimenticato, la mano dei cittadini mentre carezzavano i nostri 3 cani di Muratella mi hanno scaldato il cuore e per un attimo, solo per un attimo ho dimenticato!!!

Abbiamo raccontato cosa stava accadendo da tre giorni a questa parte, potete immaginare le reazioni i cittadini ci amano, amano i nostri cani ma soprattutto amano Muratella e Vitinia, come l’ex Cinodromo. di cui vi parlerò in altro articolo. I cittadini sanno con quanta serietà e professionalità viene svolto il proprio lavoro sui nostri amici a 4 zampe!

Per chi volesse partecipare, e saperne di più, abbiamo indetto una conferenza stampa che si terrà oggi 25 gennaio 2016 alle ore 9.30 presso il canile Muratella via della Magliana 856.

Ci sarà la stampa e molti esponenti di forze politiche, gli Animalisti Italiani Onlus, e chiaramente cittadini, volontari e operatori dei canili comunali.

A presto amici miei e come sempre: Animali Liberi!

Laura Sai

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

corsi pagamento

seguici su facebook