Alluvione in Sardegna: tragedia anche per gli animali. Come aiutare

alluvione sardegna

Gli effetti del ciclone Cleopatra sul territorio sardo sono stati devastanti anche per gli animali. Portati via dai torrenti in piena, dispersi, isolati, impauriti, rimasti senza campi, stalle, rifugi, cibo. Se un pensiero va agli animali vaganti, legati a catena o rinchiusi, che non hanno trovato scampo dalla furia delle acque, la situazione è drammatica soprattutto per i sopravvissuti.

Nelle campagne ci sono mucche e pecore disperse, nei rifugi cani e gatti sommersi dal fango, in strada tante codine impaurite e disorientate. I volontari si stanno rimboccando le maniche come meglio possono, utilizzando i social per lanciare i loro appelli.

animali sardegna

Foto di Antonio Perra

Purtroppo è ancora difficile stabilire l’entità dei danni e l’elenco dei canili/gattili travolti da questa emergenza. Tra le segnalazioni che mi sono arrivate su Facebook, segnalo:

Evento emergenza Sardegna

Amici degli animali (Gonnosfanadiga – CA)

Rifugio “Gli Amici di Susy”

Attualmente ciò di cui si ha più bisogno sono:

– cucce

– cibo

– sabbietta

– traverisne

– gabbie

– detersivi e disinfettanti

– coperte e asciugamani

Se siete a conoscenza di altre realtà in difficoltà o aggiornamenti sulla situazione, l’invito è quello di segnalarli nei commenti. Aiutiamo anche i nostri amici animali, vittime a tutti gli effetti di un dramma che dimostra ancora una volta la necessità di mettere in sicurezza il territorio e combattere il dissestro idrogeologico del nostro Paese, esposto in modo catastrofico agli effetti del maltempo.

Seguici su facebook: http://www.facebook.com/animalinstinctblog

Seguici su twitter: https://twitter.com/animal_isblog

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook