Stai mangiando troppo? Misura il cibo con le mani, seguendo queste nuove linee guida

Porzioni cibo

I nutrizionisti inglesi lanciano una bizzarra guida alle porzioni per combattere l’eccesso di cibo. Ecco come misurare ciò che mangiamo

Quanto cibo mangiare esattamente per mantenersi in linea e scongiurare l’obesità? Oltre ai condimenti, infatti, e alla scelta di determinati cibi, sono le dimensioni delle porzioni che contano e che la British Nutrition Foundation ha lanciato una guida “pratica” per impedire alle persone di mangiare troppo

La guida – intitolata Find Your Balance, Trova il tuo equilibrio – utilizza semplici misurazioni della mano e cucchiaio per stimare le porzioni appropriate, più facili da capire e mettere in pratica.

La guida della British Nutrition Foundation è stata progettata per integrare i consigli governativi sul tipo di alimenti da mangiare e spiega quanta parte di ogni tipo di cibo – carboidrati amidacei, proteine, latticini, frutta e verdura e oli e spalmabili – fa parte di una dieta sana entro le 2mila per le donne e 2.500 per gli uomini.

In generale, la guida suggerisce le seguenti porzioni al giorno:

  • da tre a quattro parti di carboidrati amidacei, come la pasta
  • da due a tre porzioni di alimenti proteici, come il pollo alla griglia
  • da due a tre porzioni di prodotti caseari e alimenti alternativi, come il formaggio
  • almeno cinque porzioni di frutta e verdura

Pasta o riso

Le dimensioni delle porzioni sono un enigma per molti. Mentre una mela o una banana è una porzione in sé, è più difficile valutare la giusta quantità di pasta o riso da cucinare per mantenere un peso sano”, spiegano gli esperti. Le ricette variano e molte persone aggiungono altro nel piatto, se si sentono particolarmente affamate. Secondo il BNF, la quantità varia dai 65 grammi ai 75 grammi di peso a secco o circa la quantità che si adatterebbe in due mani messe a coppa. Curiosità? La guida dice che un modo semplice per misurare gli spaghetti è usare il pollice e l’indice per tenere un mazzo delle dimensioni di una moneta.

porzioni_occhio

Carne e pesce

La singola porzione suggerita di un petto di pollo grigliato, un filetto di salmone cotto o una bistecca cotta è “circa la metà della dimensione della mano”. Questo porta a considerare che gli adulti più grandi, con mani più grandi, avranno bisogno di porzioni più grandi.

Frutta secca

La guida suggerisce 20 grammi di noci e semi non salati o la quantità che si adatta al palmo della mano, che sarà tra 113 e 137 calorie.

Frutta fresca

La nostra dieta dovrebbe essere composta da un terzo di frutta e verdura, un terzo di carboidrati amidacei e il resto diviso tra latte e proteine. Ciò significa, secondo il BNF, che possiamo mangiare cinque o più porzioni di frutta e verdura, tre o quattro carboidrati amidacei come patate, pane, riso e pasta (meglio se integrale), e due per tre porzioni ciascuna di alimenti proteici e di prodotti lattiero-caseari.

Dolci

Non potete fare a meno dei dolci? Ebbene, le porzioni dovrebbero essere piccole, pari a circa 100-150 calorie, e non troppo frequenti.

Per il resto, rimane sempre il fatto che a contribuire a mantenere la linea e un’ottima sono un’alimentazione quanto più variegata e una regolare attività fisica.

Leggi anche

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laureata con lode in Scienze Politiche, Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci anni.
Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

tuvali
seguici su Facebook