@123rf/ Ekaterina Kondratova

Il cibo che dovresti includere ogni giorno nella dieta per perdere peso e grasso addominale

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Diverse ricerche hanno confermato come mangiare spinaci e verdure a foglie larghe quotidianamente aiuti a perdere peso

È vero, non esistono diete miracolose che fanno magicamente perdere peso ma c’è un alimento molto noto che favorisce senz’altro la linea. E che andrebbe quindi introdotto in qualunque dieta dimagrante. Stiamo parlando degli spinaci.

Questi, come in generale tutte le verdure a foglie larghe, contengono, infatti, molte fibre solubili che accelerano il transito intestinale. Senza contare che riducono il grasso addominale e migliorano la digestione. 

Per di più saziano subito e quindi aiutano a non provare quella fastidiosissima sensazione di fame che spesso ci attanaglia durante le diete. Come ha dimostrato uno studio che ha preso in esame 60 persone in sovrappeso e obese: il consumo dell’estratto di spinaci ha ridotto la fame e il desiderio di cibo per oltre 2 ore.

E secondo un altro studio che ha preso in esame 38 donne in sovrappeso, chi consuma quotidianamente spinaci perde in media il 43% di peso in più. Inoltre i tilacoidi contenuti nelle foglie riducono la fame fino al 95%.

Lo studio in questione è durato 3 mesi e prevedeva che ogni mattina, prima di colazione, i partecipanti bevessero una bevanda verde. A metà delle donne venivano somministrati 5 grammi di estratto di spinaci e all’altra metà un placebo. Nel frattempo le donne coinvolte dovevano seguire una dieta equilibrata comprendente 3 pasti al giorno. 

Charlotte Erlanson-Albertsson, docente di Medicina e Chimica Fisiologica all’Università di Lund, ha dichiarato che “nello studio, il gruppo di controllo ha perso una media di 3,5 kg, mentre il gruppo a cui sono stati somministrati tilacoidi ha perso 5 kg. Il gruppo tilacoide ha anche scoperto che era più facile attenersi a tre pasti al giorno e non hanno avuto voglie “.

Come assumere e consumare spinaci ogni giorno?

Qual è la quantità giusta di spinaci da introdurre nella dieta quotidiana? Li si può mangiare a volontà, eccetto nel caso in cui si sia allergici al nichel. In tal caso un consumo eccessivo è assolutamente sconsigliato.

In tutti gli altri casi, potete mangiarli quotidianamente da soli, abbinati ad altri alimenti o utilizzarli come ingredienti di gustose ricette. Ecco alcuni consigli:

  • utilizzateli nella preparazione di frullati aggiungendo foglie di menta, prezzemolo, foglie di lattuga, succo di limone, zenzero, cetriolo, sedano e ghiaccio;
  • preparate delle polpette vegetariane a base di spinaci, patate e paprica;
  • utilizzateli per preparare una gustosa torta di riso e spinaci;
  • aggiungeteli al pane, è una vera delizia;
  • utilizzateli per il ripieno dei cannelloni insieme alla ricotta;
  • usateli per preparare delle deliziose spinacine vegetariane;
  • aggiungeteli alle patate per preparare una crostata salata;
  • usateli per preparare dei deliziosi canederli in versione vegan;
  • consumateli sotto forma di insalata, sono buonissimi e salutari.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook