La dieta mediterranea migliora la salute degli over 65 e allunga la vita

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La dieta mediterranea produce effetti positivi per la salute anche per le persone che hanno superato i 65 anni. Pasta e cereali integrali, olio d’oliva, pesce, legumi e ortaggi a go go: senza tema di smentita si conferma essere questo lo stile alimentare migliore, quello che garantisce ottima salute e vita lunga.

A provarlo questa volta è uno studio condotto al dipartimento epidemiologico del Neuromed di Pozzilli, nel Molise, che ha rilevato che le persone di età superiore ai 65 anni che seguono la dieta mediterranea hanno il 25% di probabilità in meno di morire per qualsiasi causa.

Alleata dell’intestino e del cuore, la dieta mediterranea combatte anche la depressione, riduce il rischio di recidive di tumori e combatte il diabete.

E ora si conferma nuovamente essere alla base di una salute di ferro anche per gli over 65, che con questo stile alimentare godrebbero anche di una vita sessuale migliore (pesce, carne bianca, verdura, legumi e olio extra vergine di oliva abbasserebbero il rischio di impotenza del 40%, aumentando inoltre i livelli di testosterone).

La nuova ricerca si è basata sul progetto Moli-sani, un ampio studio epidemiologico che monitorizza la salute di 25mila adulti residenti in Molise e nel sud Italia, oltre a diverse altre ricerche sulla dieta mediterranea.
I ricercatori dicono che è il primo studio a concentrarsi sui benefici della dieta per coloro che hanno compiuto i 65 anni.

Sapevamo già che la dieta mediterranea è in grado di ridurre il rischio di mortalità nella popolazione generale, ma non sapevamo se sarebbe stato lo stesso per gli anziani”, ha detto la prima autrice dello studio, l’epidemiologa NeuroMed Marialaura Bonaccio.

Scegliere una dieta ricca di frutta e verdura, pesce, cereali integrali e grassi polinsaturi, povera di carni e latticini, consumare poco alcol, eliminare le sigarette e fare movimento: solo questo è sinonimo di elisir di lunga vita.

Leggi anche

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook