@greenMe

Dal 7 giugno scatta la zona bianca per altre quattro Regioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono quattro le Regioni che da lunedì 7 giugno lasceranno l’arancione per passare in zona bianca: Abruzzo, Umbria, Liguria e Veneto, che si vanno ad aggiungere a Molise, Friuli e Sardegna, già dalla scorsa settimana nella fascia senza restrizioni. Ma, al momento, le prospettive sono buone anche per il resto del Paese, che potrebbe dire molto presto addio alla fascia gialla. 

Se la tendenza prosegue così, per la seconda settimana di giugno tutta l’Italia si troverà in zona bianca – ha annunciato il Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro nel corso della conferenza stampa sui dati del monitoraggio settimanale della Cabina di Regia. – La curva sta decrescendo a livello europeo e il dato italiano mostra anche una decrescita e il numero di caso è in diminuzione. L’incidenza è di 32 casi su 100 mila abitanti e tutte le regioni sono sotto il valore di 50 casi su 100mila abitanti

Regioni in zona bianca 

Da lunedì 7 giugno saranno sette in totale le Regioni bianche:

  • Molise
  • Friuli-Venezia Giulia
  • Sardegna
  • Abruzzo
  • Umbria
  • Liguria
  • Veneto

Nelle zone bianche vengono anticipate tutte le riaperture inizialmente previste in una fase successiva. Ciò significa che riprenderanno tutte le attività (eccetto le discoteche) che al momento sono sospese anche in zona gialla, ad esempio le piscine al chiuso, i parchi tematici e i matrimoni. Inoltre, salta il coprifuoco che nel resto d’Italia da lunedì sarà spostato alle 24 per poi essere abolito definitivamente il 21 giugno. Tuttavia, resta obbligatorio indossare le mascherine, rispettare il distanziamento sociale ed evitare assembramenti. 

Leggi anche: Zona bianca: addio coprifuoco e riaperture anticipate. Il calendario Regione per Regione

Regioni e Province in zona gialla

Restano invece in fascia gialla, almeno fino alla fine della prossima settimana le seguenti Regioni e Province:

  • Lazio
  • Lombardia
  • Marche
  • Piemonte
  • Campania
  • Calabria
  • Basilicata
  • Toscana
  • Puglia
  • Sicilia
  • Valle d’Aosta 
  • Provincia autonoma di Trento
  • Provincia autonoma di Bolzano

 

Fonte: ISS

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook