@greenMe

È ufficiale: la Sicilia torna in zona bianca (ma non da lunedì)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dopo ben sei settimane in fascia gialla, la Sicilia è pronta a tornare in zona bianca. A renderlo ufficiale qualche minuto fa il Ministero della Salute Roberto Speranza, anche se ieri il passaggio era stato già anticipato dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza. Questa volta, però, c’è una novità: la zona bianca non scatterà da lunedì, ma a partire da domani 9 ottobre, con due giorni di anticipo.

Da domani, quindi, tutta l’Italia sarà nuovamente nella fascia senza restrizioni, fatta eccezione per l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi e per le regole relative al Green pass. 

Cosa cambia per la Sicilia, le restrizioni che cadono

Mascherine non più obbligatorie all’aperto 

Al contrario della zona gialla, in fascia bianca cade l’obbligo di indossare la mascherina nei luoghi all’aperto. Mentre occorrerà averla nei posti al chiuso.

Viene meno il limite delle 4 persone ai tavoli dei ristoranti

In zona bianca non è previsto nessun limite per le persone che possono sedere ai tavoli di bar e ristoranti. In fascia gialla, invece, il limite era di quattro (non conviventi) sia all’aperto che al chiuso. Il consumo al tavolo al chiuso sarà sempre consentito solo ai clienti dotati di Green pass o a coloro che ne sono esenti. 

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Ministro della Salute Roberto Speranza 

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook