Da domani 5 regioni cambiano colore e vedono allentare le restrizioni. Ecco quali sono

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ieri il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato due nuove Ordinanze che interessano diverse regioni e che saranno valide fino al 3 dicembre. 5 regioni vedono allentare le proprie restrizioni, mentre per altre 5 si confermano le precedenti misure.

La prima Ordinanza prevede, da domani 29 novembre, il passaggio di Calabria, Lombardia e Piemonte in area arancione mentre Liguria e Sicilia diventano regioni gialle.

La seconda Ordinanza, invece, non fa altro che confermare le misure restrittive stabilite con il provvedimento del 13 novembre scorso e che riguardano Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche ( zona arancione) e Campania e Toscana (zona rossa).

Entrambe le ordinanze restano in vigore fino al 3 dicembre 2020.

Per le altre regioni resta valido quanto precedentemente stabilito, nell’attesa di capire quali saranno le decisioni del Governo in merito al periodo natalizio.


Attualmente l’Italia è così divisa:

Area gialla: Lazio, Liguria, Molise, Provincia autonoma di Trento, Sardegna, Sicilia, Veneto
Area arancione: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Umbria
Area rossa: Abruzzo, Campania, Toscana, Valle d’Aosta, Provincia Autonoma di Bolzano.

Fonte: Ministero della Salute

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook