@Melinda Nagy /123rf

Green pass: nuovo decreto, servirà anche in università e sui mezzi pubblici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alla vigilia dell’entrata in vigore del green pass, il Governo ha approvato un nuovo decreto nel tardo pomeriggio, allargando come previsto i luoghi in cui l’accesso sarà consentito solo a chi è in possesso della certificazione verde.

Leggi anche: Green pass, in arrivo il nuovo decreto. Si va verso l’obbligo per gli insegnanti e i trasporti 

L’obbligo di avere con sé il green pass è stato dunque esteso a università e mezzi di trasporto a lunga percorrenza. Si torna a scuola in presenza ma alla ripresa delle lezioni, gli studenti universitari, nonché tutto il personale scolastico e degli degli Atenei, dovranno aver ricevuto il vaccino oppure avere un esito negativo al tampone effettuato nelle 48 ore precedenti o, ancora, essere guariti dal covid. Il personale sprovvisto di green pass – che dunque non si potrà presentare al lavoro – dopo cinque giorni di assenza verrà sospeso dal lavoro e non riceverà retribuzione. Nessun obbligo, al momento, per gli studenti minorenni.

Green pass: come ottenerlo e a chi rivolgersi se non riesci a scaricarlo subito

Per quanto riguarda il trasporto pubblico, la misura entrerà invece in vigore il 1° settembre e almeno per il momento riguarderà aerei, treni, navi e altri mezzi a lunga percorrenza, dunque non per i viaggi brevi. Il green pass sarà obbligatorio anche per autobus che valicano più di due confini regionali – come per i treni- ma non per i traghetti che si muovono lungo lo stretto di Messina.

I tamponi verranno effettuati a prezzi calmierati: 8 euro per le ragazze e i ragazzi con meno di diciotto anni e 15 euro per le persone maggiorenni.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonti di riferimento: Presidenza del Consiglio dei Ministri

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook