Natale e Capodanno: dal coprifuoco alla tavola, cosa si può fare e cosa no

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Potremo pranzare e cenare coi familiari? Ci sono deroghe al coprifuoco oggi previsto dalle 22 alle 5? In altre parole, potremo uscire di casa per festeggiare con parenti e amici durante le vigilie e le feste? A fornire tutte queste risposte è il Governo che ha appena reso note le nuove regole in vista delle festività natalizie. Fino al 6 gennaio le restrizioni in arrivo.

Fermo restando che ci saranno una serie di limitazioni per gli spostamenti, già resi noti e pubblicati oggi in Gazzetta Ufficiale, arrivano altre novità per quanto riguarda pranzi e cene in famiglia, in casa o al ristorante, sul coprifuoco e anche sul ritorno in classe per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado, che finora hanno seguito solo lezioni a distanza.

Pranzi, cenoni e ristoranti

Non possiamo entrare nelle case delle persone ma chiediamo a tutti raccomandiamo fortemente di non ricevere a casa persone non conviventi“.

Nessun veglione né cene.

Un richiamo al buon senso degli italiani è quello del Governo che non ha imposto obblighi e limitazioni a pranzi e cene in famiglia ma ha raccomandato che non ci siano più di 6 persone a tavola, considerando parenti stretti e familiari conviventi.

Per quanto riguarda invece i ristoranti, nelle zone gialle sarà valida la chiusura alle 18, ma è prevista la chiusura totale a Natale e Santo Stefano.

DPCM Natale: cosa cambia per negozi e ristoranti

Coprifuoco

A Capodanno coprifuoco fino alle 7 del mattino e non fino alle 5 come gli altri giorni.

Dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del giorno successivo, nonché dalle ore 22.00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7.00 del 1° gennaio 2021 sono consentiti esclusivamente gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative, da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. È in ogni caso fortemente raccomandato – prosegue il testo – per la restante parte della giornata, di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute, per situazioni di necessità o per svolgere attività o usufruire di servizi non sospesi“.

Cashback di Natale

Fino al 31 dicembre per chi paga con Carte e App rimborso del 10% fino a 150 euro.

Lo shopping natalizio

Da domani fino al 6 aperture fino alle 21.

Per favorire lo shopping natalizio, il Governo ha previsto di prolungare gli orari dei negozi in zona gialla ritardando la chiusura alle 21, fermo restando che il coprifuoco debba sempre essere rispettato a partire dalle 22. Per le altre zone, invece, valgono le regole dei “colori”, con i negozi chiusi nelle rosse.

regioni colore dpcm

    @Ansa Foto

La scuola

Il ritorno in classe degli studenti delle scuole superiori è stato rinviato al 7 gennaio salvo novità. La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina aveva paventato la possibilità di un’apertura a dicembre ma così non è stato. In ogni caso, saranno comunque rispettate le norme attualmente in vigore.

Viaggi e spostamenti

Come annunciato dal nuovo DPCM pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale, dal 21 dicembre al 6 gennaio saranno vietati gli spostamenti tra Regioni, anche per le seconde case. Nei giorni di festa ossia 25, 26 dicembre e 1° gennaio non ci si potrà spostare neanche tra comuni differenti. Rimangono concessi gli spostamenti per motivi di necessità, lavoro e salute.

Dalle 22 alle 5 del mattino e per Capodanno fino alle 7 del mattino del primo gennaio saranno vietati tutti gli spostamenti.

Per chi nel periodo natalizio rientrerà dall’estero, ci sarà una quarantena di due settimane. Gli impianti sciistici, infine, rimarranno chiusi fino al 6 gennaio e saranno sospese le crociere.

Fonti di riferimento: Gazzetta UfficialeGoverno

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook