Machera lavera

Estate uguale pelle scoperta! Catturiamo tutti i benefici dei raggi solari, compresi il buonumore e un po’ di colorito, ma teniamo sempre bene a mente che la pelle, soprattutto quella del viso, va costantemente curata e protetta, pena qualche ruga prima del previsto o qualche noia come una scottatura improvvisa.

Che si vada in vacanza per qualche giorno o si resti in città, già nelle prime giornate di sole più alto e forte non dimentichiamoci di “preparare” la nostra pelle ad affrontare le temperature più elevate e a proteggerla e a coccolarla nel migliore dei modi.

Il segreto? Condurre gradualmente tutta l’epidermide all’esposizione solare più intensa della stagione estiva e a una successiva eventuale abbronzatura, preferire i prodotti giusti e curare di più l’alimentazione, così da aiutare tutto il corpo a non esporsi al rischio di scottature.

Ecco 5 consigli per preparare la pelle all’estate:

1. Mangiare bene

Non se ne scappa! Anche a tavola la pelle va aiutata a proteggersi dall’azione dei raggi solari. Fate incetta di carote con il loro alto contenuto di betacarotene, ma anche di pomodori, ricchi di licopene, e di frutta e verdura in generale, per una corretta idratazione e per stimolare la produzione di melanina. Via libera anche agli acidi grassi, mandorle per esempio, per mantenere la pelle sana e favorire lo sviluppo corretto delle cellule.

2. Idratare

Per prevenire la secchezza cutanea, bevete quanta più acqua è possibile durante tutto l’arco della giornata: soprattutto in estate è fondamentale reintegrare i liquidi eliminati dalla sudorazione.

Per idratare la pelle intensamente può correre in vostro soccorso la Hydro Effect Day Cream di lavera con ANTI POLLUTION COMPLEX, che idrata la pelle sin nel profondo ed è efficace nel contrastare i processi di invecchiamento cutaneo causati da sostanze inquinanti ambientali.

3. Pulizia profonda

Uno dei gesti più semplici per preparare la pelle al sole e all’abbronzatura è uno scrub esfoliante, che si in grado di portare via le cellule morte e rigenerare la pelle. Fatto in casa è semplice ed economico, soprattutto se vi servite di ingredienti come lo zucchero, lo yogurt e un olio vegetale.

In alternativa, a garantire una pulizia profonda è la Detox Effect Mask di lavera, che rimuove le sostanze inquinanti ambientali (gas di scarico, smog e polveri sottili) e le particelle di sporco dalla pelle e neutralizza i radicali liberi. Le particelle esfolianti a grana fine rimuovono con delicatezza le cellule cutanee morte e levigano l’incarnato, depurando la tua pelle.

Maschera lavera

Si tratta di una maschera viso effetto detox con effetto anti inquinamento, grazie alla quale la pelle viene delicatamente pulita senza intaccare la barriera protettiva ed è adatta a tutti i tipi di pelle. Contiene ingredienti esfolianti, argilla naturale e alga bio.

LEGGI anche: Come difendere la pelle dall'inquinamento

4. 4. Proteggere la pelle

Non aspettate di andare al mare per proteggere adeguatamente la vostra pelle. Sempre, soprattutto se la carnagione è chiara, è necessario difendersi quando i raggi UV raggiungono comunque l’epidermide per evitare scottature.

Esposizioni graduali di pochi minuti al giorno già serviranno per cominciare a predisporre la pelle alle giornate in cui si trascorrerà più tempo al mare o in montagna.

5. 5. Solari bio ed ecologici

Per fare ciò, scegliete prodotti adeguati al vostro fototipo e preferite sempre quelli eco-bio, che proteggono la pelle dalle scottature tramite ingredienti di origine naturale. Si tratta di prodotti che utilizzano i filtri solari fisici in sostituzione dei filtri chimici di sintesi, in modo da proteggere la pelle senza l’uso di sostanze che provochino allergie o irritazioni e senza i componenti derivati dal petrolio.

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram