Vino rosso ai pesticidi, trovate tracce fino a 9 fitofarmaci nella stessa bottiglia di Chianti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un bel bicchiere di rosso? Attenzione, potrebbe esporci al cosiddetto “effetto cocktail”. Lo rivela il Salvagente che ha testato in laboratorio ben 14 bottiglie di Chianti.

L’indagine si chiama “Il fondo del bicchiere” ed è consultabile sul numero di Marzo, che mette spalle al muro uno dei prodotti più apprezzati del Made in Italy.

A essere messi sotto la lente sono tanti prodotti con etichette di varia fascia di prezzo e di differenti categorie, da Chianti a Chianti Classico, da Riserva a Superiore, comprate nei maggiori supermercati italiani.

Le analisi effettuate su residui di fitofarmaci e anidride solforosa e altri contaminanti, hanno trovate tracce fino a 9 pesticidi nella stessa bottiglia. Troppi, seppur entro i limiti di legge.

Le miscele di residui di pesticidi che si trovano comunemente negli alimenti commercializzati nell’Unione europea, infatti, possono avere effetti negativi sulla salute, anche quando ogni singolo pesticida è presente a un livello considerato sicuro dalle autorità di regolamentazione. Questo è l’effetto cocktail.

L’unica buona notizia è che l’analisi non ha trovata alcuna tracce della temuta acetaldeide, considerata un possibile cancerogeno.

“La nostra classifica riserva sorprese: nella parte alta fa capolino una bottiglia comprata in un discount, mentre in fondo finisce uno dei volti storici di questo vino. In totale 6 le bottiglie hanno riportato un giudizio buono dal nostro test”, spiega Il Salvagente.

Il consiglio, quindi, è quello di comprare vini bio, scegliere bene per evitare di ingerire tracce di pesticidi con un bel calice di Chianti.

Fonte: Il Salvagente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

eBay

Moda circolare: vendi le cose che non metti e adotta un comportamento sostenibile

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook