Cucciolo di cane salvato da una scimmia

Il miglior succo di frutta da acquistare al supermercato secondo i nutrizionisti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I succhi di frutta sono particolarmente amati dai bambini e spesso fanno parte della loro merenda (anche a scuola). Sappiamo però che si tratta di bevande ricche di zuccheri. Come possiamo allora scegliere le varianti più sane al supermercato?  

Premettiamo che sarebbe meglio evitare di consumare spesso succhi di frutta confezionati, prediligendo invece centrifugati ed estratti fatti in casa (o ancora succhi di frutta home made). Questo però non è sempre possibile e in alcuni casi acquistiamo dei succhi di frutta al supermercato.

La scelta negli scaffali è molto vasta e orientarsi potrebbe non essere semplice. Come sempre ci vengono in aiuto le etichette e la lista degli ingredienti che, anche nel caso dei succhi di frutta, dovrebbe essere il più corta possibile o meglio composta da un solo ingrediente: la frutta!

Bisogna prestare attenzione in particolare alla presenza di zuccheri aggiunti, coloranti o altri ingredienti che non siano appunto la sola e semplice frutta.

Come ha detto a greenMe la nutrizionista Irene Tornisello:

Premetto che sarebbe sempre consigliabile mangiare frutta fresca e privilegiare i succhi fatti in casa, per il loro potere antiossidante e perché più ricchi di sali minerali, sostanze che vengono perse invece con la lavorazione industriale. Se comunque vogliamo acquistare un succo di frutta meglio scegliere quelli realizzati con il 100% di frutta (basta leggere l’etichetta e acquistare solo i prodotti in cui compare un unico ingrediente). Importante poi che non siano aggiunti zuccheri ne edulcoranti o coloranti. Ricordiamoci infine di prediligere i prodotti da agricoltura biologica”.

Ricapitolando se volete acquistare un succo di frutta al supermercato sceglietelo:

  • 100% frutta
  • senza zuccheri, coloranti o altri ingredienti aggiunti
  • da agricoltura biologica

Ricordate però che, anche se è presente solo frutta, si tratta sempre di un prodotto ricco di zuccheri. Alcuni ricercatori statunitensi hanno recentemente confrontato i succhi di frutta al 100% con le bevande zuccherate come la Cola. (Leggi anche: Il lato oscuro e nascosto dei succhi di frutta che compri al supermercato)

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook