Estate: tempo di ghiaccioli! Freschi e dolci ci aiutano a fronteggiare il caldo in spiaggia, in città o in qualunque altro luogo. Molto amati anche dai bambini e il più delle volte al gusto di frutta. Ma con che ingredienti sono realizzati? E come sceglierli al meglio?

Esistono tantissimi ghiaccioli adatti a tutti i gusti: menta, limone, fragola, cola, tropical, ecc. Alcuni hanno la classica forma, altri sono realizzati in originali formati e colori per attirare l'attenzione dei più piccoli. Come al solito, però, dobbiamo fare attenzione all'etichetta. Questi prodotti infatti sono spesso poveri di frutta, ricchi di zucchero e addizionati con altri ingredienti (coloranti, aromi, addensanti, ecc.).

Quando possibile sarebbe meglio preparare i nostri ghiaccioli in casa con frutta fresca. In questo modo avremo l'opportunità di scegliere frutta di stagione, biologica ed evitare l'aggiunta di zucchero. Potremmo utilizzare ad esempio altri dolcificanti naturali oppure semplicemente prediligere la frutta più dolce di natura o comprarla ben matura in modo tale che i ghiaccioli siano già abbastanza dolci di per sé.

Se volete provare a fare i ghiaccioli in casa seguite le nostre ricette:

Non sempre però è possibile preparare da soli in casa i propri ghiaccioli e soprattutto potrebbe non essere molto agevole il trasporto. La scelta nei bar e nei supermercati è molto vasta. Cosa acquistare? Mettiamo a confronto i più noti ghiaccioli, quelli che probabilmente anche voi avete in casa o vi è capitato di acquistare.

Ghiaccioli: le etichette a confronto

Ghiacciolone all’amarena – Motta

ghiacciolone cover

Ingredienti: Ghiacciolo al gusto di amarena: acqua, zucchero, succo di lampone (da concentrato), sciroppo di glucosio, succo di limone (da concentrato), stabilizzanti (farina di semi di carrube, comma di guar), colorante (rosso di barbabietola), aromi. Può contenere latte

ghiacciolone motta tabella

Pirulo tropical – Motta

pirulomotta cover

Ingredienti: Acqua, sciroppo di zucchero invertito, purea e succhi di frutta tropicali (6,8%) (frutto della passione*, mango, pesca, ananas*), sciroppo di glucosio, zucchero, acidificante (acido citrico), aromi naturali, stabilizzanti (gomma di guar, farina di semi di carrube, pectine), coloranti (rosso di barbabietola, caroteni, curcumina), concentrato di vegetali (spirulina, cartamo). *Da concentrato. Può contenere latte.

pirulo tabella

Pirulo watermelon – Motta

pirulowatermelon cover

Ingredienti: Acqua, zucchero, succhi di frutta 7,6% (da concentrato) (mela, anguria), sciroppo di glucosio, granella al cacao (0,7%) (zucchero, oli e grassi vegetali (cocco, palma), cacao magro (11,5%), emulsionante lecitine (di soia), aroma naturale di vaniglia), concentrati di vegetali (carota, spirulina e cartamo) stabilizzanti gomma di guar - farina di semi di carrube, correttore di acidità acido citrico, aromi naturali, coloranti caroteni.

pirulowatermelon tabella

Lemonissimo – Algida

lemonissimo cover

Ingredienti: acqua, zucchero, sciroppo di glucosio-fruttosio, succo di limoni* (4,7%), correttore d'acidità (acido citrico), aroma limone naturale, aroma limone naturale con altri aromi naturali, aroma naturale, addensanti (farina di semi di carrube), curcuma in polvere. Può contenere tracce di latte.

lemonissimo tabella

 

Calippo lime – Algida

calippo cover

Ingredienti: acqua, zucchero, succo di limone da concentrato (10%), sciroppo di glucosio, sciroppo di fruttosio, aromi, addensanti (farina di semi di carrube, gomma di tara), acidificanti (acido citrico), coloranti (curcumina, complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame). Può contenere tracce di latte. Senza glutine.

calippo tabella

Solero Smoothie Ananas - Algida

solero algida cover

Ingredienti: Gelato all'ananas con pezzetti di ananas semi-canditi (24%) - acqua, zucchero, ananas (16%), succo di ananas da concentrato (14%), sciroppo di glucosio, olio di girasole, amido modificato, correttori di acidità (acido citrico, acido ascorbico), addensanti (pectine, farina di semi di carrube, gomma di guar, gomma di xanthan), succo di limone da concentrato, aromi naturali, zucchero invertito, succo di carote concentrato, concentrato di zafferanone. Senza glutine. Può contenere tracce di latte.

solero algida

Ghiacciolo alla mela verde Boh? – Sammontana

sammontana boh cover

Ingredienti: Acqua, Zucchero, Sciroppo di glucosio-fruttosio, Succo di limoni da concentrato, Aroma naturale di mela con altri aromi naturali, Aroma naturale, Succo di barbabietola, Concentrato di mela, carota, ibisco, melassa.

sammontana boh tabella

Ghiacciolo alla menta - Sammontana

sammontanamenta cover

Ingredienti: Acqua - Zucchero - Sciroppo di glucosio - Stabilizzante: farina di semi di carrube - Aroma naturale di menta - Acidificante: acido citrico - Colorante: complessi delle clorofille e delle clorofilline con rame.

sammontana menta tabella

Fruttiamo pesca – Sammontana

fruttiamo cover

Ingredienti: Succo di mele da concentrato (40%) - Acqua - Cubetti di pesche semicandite (15%)(Pesche 74%, Zucchero, Acidificante: acido citrico) - Zucchero - Sciroppo di glucosio - Oligosaccaridi - Addensanti: pectine, farina di semi di carrube - Acidificante: acido citrico - Destrosio - Amido di tapioca - Concentrato di carota - Aroma naturale - Fruttosio.

fruttiamo sammontana tabella

Polaretti all’arancia – Dolfin

polaretti cover

Ingredienti: acqua, zucchero, succo di frutta (da concentrato): arancia 18%, sciroppo di glucosio-fruttosio, acidificante: acido citrico, aroma, addensanti: gomma di guar - farina di semi di carrube - gomma xantano, colorante: caroteni.

polaretti tabella

Biofrutta fragola - Antica Gelateria del Corso

biofrutta cover

Ingredienti: Purea di fragola* 40%, acqua, zucchero di canna*, succo di limone da concentrato*, addensanti gomma di guar - farina di semi di carrube. *da agricoltura biologica. Può contenere latte, frutta a guscio, uova.

biofrutta tabella

Tabella comparativa

Mettiamo adesso a confronto nello specifico nei diversi ghiaccioli: la percentuale di frutta (quando espressa in etichetta), il quantitativo di zuccheri e gli altri ingredienti aggiunti. La seguente tabella comparativa vi agevolerà il compito.

tabella confronto ghiaccioli

Per ingrandire la tabella clicca qui

Potrebbero interessarvi anche altri confronti tra prodotti già fatti:

Il parere della nutrizionista

Abbiamo chiesto a Enrica Bovio, biologa nutrizionista e biologa molecolare, consigli su come scegliere un ghiacciolo di maggiore qualità. Ecco cosa ci ha detto:

"I ghiaccioli sono un alimento rinfrescante e perfetto per le lunghe giornate estive, le varianti di questo dolce nato intorno al 1900 in America sono numerosissime e non sempre è facile comprendere quale prodotto sia il migliore. Per avere informazioni possiamo leggere le etichette nutrizionali e valutare l’apporto calorico, gli zuccheri contenuti, la presenza di additivi e la qualità del succo di frutta utilizzato (perché non si parla di frutta fresca). I ghiaccioli, come molti altri dolci, presentano una buona quantità di zuccheri e recentemente l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha raccomandato, dopo numerosi studi scientifici, un introito di zuccheri inferiore al 10% delle calorie giornaliere per diminuire così le calorie introdotte e cercare di limitare l’insorgenza di sovrappeso e obesità. Gli zuccheri da “dosare” sono proprio quelli aggiunti agli alimenti dal consumatore o dall’industria e anche quelli presenti naturalmente nel miele e nei succhi di frutta e sciroppi".

Che altre sostanze si possono trovare nei ghiaccioli confezionati?

"Nei ghiaccioli commerciali si possono trovare anche numerosi additivi tra cui acidificanti, stabilizzanti e coloranti e sono solo alcune delle categorie maggiormente utilizzate!  Gli additivi consentono di aumentare la shelf life dei prodotti, preservano il valore nutrizionale e le condizioni igienico-sanitarie dell’alimento e il loro uso è monitorato molto attentamente con revisioni periodiche. Resta da ricordare che sebbene molti degli additivi usati abbiano uno scopo 'tecnologico' e quindi siano utili, altri come i coloranti sono usati a scopo commerciale per attirare il consumatore".

Che consigli daresti a chi vuole mangiare un buon ghiacciolo?

"Consiglio quando possibile di 'sperimentare' e provare a fare in casa i ghiaccioli perché si può utilizzare frutta fresca (possibilmente di stagione) al posto dei classici succhi di frutta utilizzati nei prodotti commerciali, dosare la quantità di zucchero o altro dolcificante da aggiungere, non saranno necessari additivi e le ricette sono veramente semplici e alla portata di tutti.  La società attuale ci impone dei ritmi frenetici e spesso ci si trova a dover ridurre la parte di preparazione dei pasti, ricorrendo a surgelati e cibi già pronti. Sono soluzioni che sono pratiche ma non così salutari, quindi cercate di trovare anche solo qualche momento per tornare in contatto con il cuoco che è in voi e riscoprite il piacere di cucinare, anche solo realizzando dei ghiaccioli per voi e per la vostra famiglia".

Francesca Biagioli

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram