@123rf/sonjachnyj

Riciclo creativo pigne: è incredibile quante cose puoi fare per dare magia alla tua casa, dalle ghirlande ai centrotavola

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Grandi, medie o piccole, le pigne vengono spesso utilizzate in ambito decorativo per abbellire la casa. Puoi raccoglierle facendo una passeggiata nel bosco o riutilizzare quelle degli anni passati. Dipinte o al naturale sono bellissime. Insieme a rametti di abete e pino, bacche e candele fanno un figurone. Non solo a Natale. 

Le puoi disporre sul tavolo, inserirle in barattoli di vetro, farne ghirlande e deliziosi centrotavola fai da te. Ma anche tante altre decorazioni. Ecco le idee più belle da cui trarre ispirazione. 

Riciclo creativo pigne: ghirlande fai da te

Dipinte, al naturale, sole o in compagnia di altri elementi, le pigne si prestano perfettamente alla realizzazione di deliziose ghirlande fai da te. Un bel nastro per appenderle alla porta, alle pareti o alle finestre e il gioco è fatto. 

Per realizzarle puoi ricavare la base circolare da una gruccia, come nel seguente progetto, applicando le pigne con del fil di ferro sottile. 

Altrimenti attorciglia intorno a una struttura di fil di ferro per ghirlande del cordoncino naturale e aggiungi, man mano, le pigne.

Puoi anche utilizzare dei semplici rametti per creare la base circolare della ghirlanda, attorcigliandoli gli uni sugli altri con l’aiuto di un po’ di fil di ferro sottile. Aggiungi abete, eucalipto e per concludere le pigne al naturale. 

Con nastri, bacche e palline rosse, o in versione dorata, le ghirlande fanno un figurone anche in vista del Natale. Se vuoi dipingere le pigne utilizza colori acrilici in spray o a pennello. 

Riciclo creativo pigne: decorazioni fai da te per la tavola

Con le pigne puoi realizzare deliziosi centrotavola fai da te e altre decorazioni che profumano di autunno e inverno. Rustiche o più sofisticate a seconda dei gusti e delle occasioni. 

 

Zucche, pigne, piante grasse, bacche verdi, lunghe foglie nei toni del salvia creano un centrotavola autunnale originale ed elegante. 

Mentre le pigne dorate adagiate su un bel vassoio fanno subito Natale. 

Decorazioni fai da te con pigne e candele

Candele e pigne vanno a braccetto e fanno subito atmosfera. Ecco tante idee da copiare.  

Crea un centrotavola con pigne e rametti di abete, collocaci sopra quattro candele e la decorazione autunnale è servita!

Disponi una ghirlanda di pigne e rametti su una base di legno grezzo, aggiungi candide candele bianche. Che atmosfera!

Preferisci il total white? Dipingi le pigne di bianco, inseriscile in un vassoio o in un contenitore dello stesso colore, infine aggiungi le candele. 

Riciclo creativo pigne: decorazioni varie per la casa

Con le pigne puoi farci di tutto. Ed è bello appenderle anche così come sono, aggiungendo solo un pizzico di verde, un cordoncino grezzo o un nastro colorato.

Per un effetto più natalizio aggiungi polvere dorata dopo averle leggermente cosparse di colla vinavil (la puoi preparare anche in casa), che una volta asciutta diverrà trasparente. 

Oppure cospargi le pigne di neve finta. La puoi realizzare in casa con bicarbonato e un po’ di schiuma da barba (non troppa). 

Puoi anche farne lunghe ghirlande decorative appendendo le pigne a un ramo di ulivo. 

Perché non raccoglierle all’interno di barattoli di vetro trasparente? Procuratene diversi, riempine uno con le pigne, un altro con noci e nocciole, un altro ancora con gusci delle castagne e così via. 

Oppure inserisci del muschio in un vaso, aggiungi le pigne e qualche lucina. 

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.