Trucchi e idee per riutilizzare le capsule porta-sorpresa in plastica dell’uovo di Pasqua

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Al termine delle festività pasquali ci ritroviamo con una grande quantità di imballaggi di uova di Pasqua e porta sorprese da buttare. È importante, quindi, innanzitutto sapere che questi rifiuti vanno gettati nella plastica. Non è detto, però, che tutto debba finire necessariamente nella spazzatura. Grazie alla loro forma particolare e alla loro capienza, le capsule porta sorpresa si prestano benissimo al riciclo creativo. Con un po’ di fantasia, è possibile realizzare una serie di oggetti tra cui maracas e vasetti per piccole piante, riutilizzando proprio i contenitori di plastica di uova grandi, ma anche le piccole capsule degli ovetti tanto amati dai bambini. Queste creazioni non sono soltanto utili. Possono trasformarsi anche in un divertente passatempo per i più piccoli!

Leggi anche: Dove si buttano gli imballaggi delle uova di Pasqua?

Riciclo creativo con i porta sorpresa delle uova di Pasqua

Contenitori per pasta da modellare

Le capsule di plastica delle uova di Pasqua possono essere utilizzati come contenitori per il pongo o Didò, che potete preparare facilmente anche in casa con pochi ingredienti naturali. Grazie alla chiusura ermetica del porta sorpresa, la pasta da modellare si conserverà a lungo senza seccarsi.

Leggi anche: Didò fatto in casa: le 5 migliori ricette e trucchi per non farlo seccare

Maracas e tamburi

Avete mai pensato di trasformare il porta sorpresa delle uova di Pasqua in uno strumento musicale? Ebbene sì, è perfetto per creare delle simpatiche maracas per i bambini. Basta usare una manciata di legumi (ed esempio fagioli o ceci) oppure un po’ di pastina per riempirlo e riprodurre un suono molto simile a quello del celebre strumento sudamericano. 

uova-pasqua-maracas

Fonte foto: Carta e Colori

Usando i porta sorprese dell’uovo di Pasqua e qualche palloncino potrete realizzare anche degli originalissimi tamburi con cui far divertire i bambini:

Trovate il tutorial completo sul sito La classe della maestra Valentina.

Matrioska 

Fonte foto: NannaBoBò

Se avete più contenitori porta sorprese di diverse misure, un’altra simpatica idea che vi suggeriamo è la realizzazione di una coloratissima matrioska. Usate dei pennarelli indelebili per disegnare il volto di ogni membro della famiglia e il gioco è fatto!

Se siete fan dei Minions, esiste anche la versione della matrioska ispirata a questi iconici personaggi:

 

matrioska minions

Fonte foto: Oltreverso

Scoprite come realizzarla in poche semplici mosse sul sito www.oltreverso.it

Leggi anche: Matrioska: le origini, la storia e il significato simbolico

Vasetti per piantine

La capsula di plastica contenuta nelle uova di Pasqua si adatta perfettamente per creare dei piccoli vasi in cui far crescere delle piante, ad esempio le succulente, come proposto dal blog Tutto per tutti. Per farlo basta travasare le piantine e fare dei forellini sul fondo della capsula. Potete deciderle se posizionarle a terra, sul davanzale o appenderle in terrazzo. 

In alternativa, come suggerito dal sito Apartment Therapy, potete realizzare questi bellissimi vasetti da usare per decorare la scrivania del vostro ufficio:

Stampo per bombe da bagno fatte in case

Fonte foto: The Makeup Dummy

Se amate le bombe da bagno (in inglese bath bomb), non buttate i contenitori delle sorprese delle uova di Pasqua. Possono servirvi per realizzarle in casa con pochi semplici ingredienti come il bicarbonato di sodio, l’acido citrico e l’amido di mais. Il risultato è davvero bellissimo! Scoprite come fare sul blog The Makeup Dummy.

Leggi anche: Bombe da bagno fai da te

Mangiatoia per uccelli 

mangiatoia uccelli plastica

Fonte foto: dailydoseofdiy.com

I porta sorpresa delle uova di Pasqua possono essere utilizzati anche come stampi per mangiatoie per gli uccellini, da appendere in giardino o in balcone. Sul sito www.dailydoseofdiy.com trovate tutti i passaggi per realizzarle!

Leggi anche: Come creare una mangiatoia per uccelli riciclando le bucce degli agrumi (FOTO)

Contenitori per Lego

contenitori Lego

Fonte foto: greenMe

I Lego sono sempre in disordine e i vostri figli li lasciano costantemente sparsi per la casa? Niente paura! Se avete a disposizione diversi porta sorpresa potete utilizzarli come contenitori per custodire i mattoncini colorati, magari suddividendoli per colore. In questo modo, saranno sempre in ordine e non si rischierà più di perderli.

Contenitore per buste

porta busta plastica

Fonte foto: Atomic Shrimp

Avete mai pensato di conservare una busta di tela o di plastica per la spesa all’interno del porta sorpresa delle uova di Pasqua o degli ovetti Kinder? Si tratta di una soluzione davvero comoda e salvaspazio!

Riciclo creativo con i porta sorpresa degli ovetti piccoli

Simpatici Minions

Fonte foto: School of Scrap

Le capsule gialle degli ovetti ricordano tanto i celebri Minions. Perché non sfruttarli, quindi, per trasformarli in questi simpatici e coloratissimi personaggi? Basta usare un po’ di creatività per dar vita ad un lavoretto molto carino e colorato, che i bambini apprezzeranno. Per realizzarli si possono usare i seguenti materiali: cartoncino azzurro per la salopette, nastro adesivo nero (nastro isolante) per le fasce degli occhialoni, rondelle da ferramenta, occhi mobili, colla e pennarello nero per i particolari. Se vi piace l’idea, vi suggeriamo di usarli anche come originali contenitori per inviti o al posto delle classiche bomboniere per i compleanni. Scoprite come realizzarli sul sito School of Scrap.

Piantina di fragole per decorare casa

piantina fragole ovetto

Fonte foto: NonSoloRiciclo/Pinterest

Usando i porta sorpresa degli ovetti di cioccolato si può dar vita ad una bellissima pianta di fragole per decorare la vostra casa, come suggerito dal sito NonSoloRiciclo. Basta tagliare da una bottiglia di plastica la forma delle foglie e colorare i piccoli contenitori gialli con una vernice acrilica rossa, facendo i puntini gialli delle fragole con un pennarello indelebile. Con paio di forbici, bisogna fare un foro nella parte finale del contenitore e infilare nel foro un pezzo di filo di ferro che andrà rivestito con del nastro adesivo di colore verde. Per il vasetto potete un barattolo di latta ricoperto con della corda. La vostra originale pianta di fragole è pronta per dare un tocco in casa!

Amigurumi

apetta uncinetto

Fonte foto: airali_gray/Pinterest

Se siete bravi con l’uncinetto e amate gli amigurumi, non buttate le capsule degli ovetti di cioccolato. Sono perfette per realizzare dei simpatici animaletti, ad esempio dei maialini e delle apette. L’effetto è davvero bello e i bambini apprezzeranno!

maialino uncinetto

Fonte foto: airali/Ficklr

Leggi anche: Amigurumi: l’arte giapponese di realizzare i giocattoli all’uncinetto

Contenitore per sale e pillole

ovetto kinder porta sorpresa

Fonte foto: Atomic Shrimp

I piccoli contenitori degli iconici ovetti Kinder si prestano perfettamente ad essere usati come pratici porta pillole o integratori da conservare in borsa, come suggerito dal sito Atomic Shrimp. In alternativa,  possono essere utilizzati per conservare il sale o lo zucchero da portare in campeggio. C’è anche chi li usa per avere sempre a disposizione in macchina o in borsa una saponetta, che può sempre tornare utile per lavarsi le mani. 

Contenitore per frutta secca per pratici spuntini

porta sorpresa ovetto

Fonte foto: Atomic Shrimp

Se siete abituati a sgranocchiare un po’ di frutta secca, ad esempio qualche mandorla e un po’ di uva sultanina, nel corso della giornata, perché non conservarla già porzionata nella capsula delle sorprese degli ovetti? È un’ottima trovata per evitare di portare in borsa o nello zaino l’intera busta e avere sempre a portata di mano uno spuntino. 

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

eBay

Moda circolare: vendi le cose che non metti e adotta un comportamento sostenibile

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook