Condizionatore senza elettricità fai da te: come realizzarlo con le bottiglie di plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Che cosa si può fare con le vecchie bottiglie di plastica? Milioni di cose, tra cui anche un impianto di aria condizionata! L’idea è del bengalese Ashis Paul, un imprenditore che è riuscito a portare nei villaggi rurali del Blangadesh un po’ di sollievo dall’afa estiva.

Come? Con un condizionatore creato con le bottiglie di plastica, 100% sostenibile perché non ha bisogno di alimentazione da corrente elettrica. In soli tre mesi, l’uomo con la sua azienda è riuscito a installare questi eco dispositivi di raffreddamento nelle case di oltre 25mila famiglia bengalesi.

L’iniziativa fa parte di un progetto sociale che vuole contribuire a migliorare le condizioni di vita degli abitanti dei villaggi rurali.

“Oltre il 70% della popolazione del Bangladesh vive in campagna in delle baracche di lamiera. Durante i lunghi mesi estivi le temperature raggiungono fino a 45 gradi e queste capanne diventano delle saune. Per alleviare questo disagio, la società Grey con il supporto dei volontari del Grameen Intel Social Business Ltd ha lavorato per sviluppare l’idea di Ashis Paul e creare l’Eco cooler, il primo sistema di raffreddamento in assoluto che non ha bisogno di energia elettrica”, si legge sul sito della società.

Grazie al vento e alla pressione dell’aria, questo impianto riesce a diminuire la temperatura all’interno delle baracca di 5 gradi. Che potrebbe sembrare poco, ma in realtà non lo è. “Speriamo sinceramente che questo sforzo volontario farà la differenza nelle loro vite”,ha detto Abdullah Al Mamun, vicedirettore generale di Intel Grameeen Social Business Ltd.

“Dopo i test iniziali, i progetti sono stati messi on-line e possono essere scaricati gratuitamente. Le materie prime sono facilmente reperibili essendo ecosostenibili”, ha detto Syed Gousul Alam Shaon, Managing Partner e Chief Creative Officer di grigio Dhaka.

Gli eco-dispositivi di raffreddamento sono stati installati nei villaggi Nilphamari, Daulatdia, Paturia, Modonhati e Khaleya in Bangladesh ma il progetto sta continuando per raggiungere sempre più famiglie.

LEGGI anche: COME COSTRUIRE UN CONDIZIONATORE SOLARE FAI DA TE CON MENO DI 10 EURO

Come costruire un condizionatore senza elettricità fai-da-te

1) Tagliare le bottiglie di plastica a metà e poi montarle su una tavola di legno precedentemente forata con il diametro del collo della bottiglia stessa

eco cooler 1

2) Inserire le bottiglie nelle fessure e posizionare la tavola completa alla finestra con i colli della bottiglia rivolti verso l’interno della casa

eco.cooler 5
eco.cooler 3

Condizionatore pronto!

Dominella Trunfio

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook