@123rf/natashamam

Se hai dei vecchi centrini che non utilizzi, ispirati a queste originali idee di riciclo creativo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

C’è chi li ama e c’è chi li odia. Stiamo parlando dei vecchi centrini della nonna e di tutti quei pizzi e merletti spesso abbandonati in soffitta o nei cassetti. Autentiche meraviglie che non sempre però incontrano i gusti delle abitazioni moderne. A meno che non vengano rivisitati in chiave creativa.

Basta poco per trasformarli in oggetti decorativi di tendenza, complice il fatto che il vintage va di moda. Se poi ti piacciono le case in stile country e shabby chic meglio ancora.

Come riciclare i vecchi centrini: quadri e decorazioni da appendere

Con i vecchi centrini puoi realizzare delle decorazioni dal fascino vintage per abbellire le pareti di casa.

Inserisci il centrino in un telaio da ricamo della forma e delle dimensioni preferite. Ritaglia le parti in eccesso come nell’immagine che segue. Appendi al muro il telaio, magari alternandone diversi.

Puoi anche incorniciare i tuoi centrini. Utilizza cornici di varie forme ma attenzione a non mescolare troppi colori. Sceglile tutte della stessa tonalità o dello stesso materiale, in modo da creare continuità.

Altrimenti incolla i centrini su una tela senza cornice.

Cuscini con vecchi centrini

Che ne dici di valorizzare i cuscini con i vecchi centrini della nonna? I modelli più adatti sono quelli rivestiti con tessuti naturali monocromatici.

Ti basterà scegliere un centrino della misura adeguata e cucirlo con ago e filo, seguendo i suggerimenti di questo tutorial.

Tende con vecchi centrini

I vecchi centrini si prestano per decorare le tende. Recuperane di varie forme e dimensioni, posiziona la tenda su una superficie piana e decidi dove collocarli. Passa alla cucitura.

Come riciclare i vecchi centrini: decoraci le zucche

Le zucche sono il frutto autunnale per eccellenza. Buone da mangiare e ideali per decorare casa. Abbiamo già visto come intagliarle e come dipingerle, ma avresti mai pensato di poterle abbellire con dei vecchi centrini?

Pratica un forellino al centro del centrino aiutandoti con le forbici. Occhio che non sia troppo grande, ci deve passare solo il picciolo della zucca. Stendi bene il centrino e partendo dall’alto inizia a incollarlo sulla zucca con della colla a caldo, fino ad ottenere un risultato soddisfacente.

Puoi anche dipingere le zucche e utilizzare centrini di diversi colori, in modo da renderle ancora più originali.

Lampada con vecchi centrini

Realizzare un paralume con i vecchi centrini della nonna è una gran soddisfazione. Ma richiede un po’ di manualità.

EmmmyLizzzy ci spiega come fare passo passo utilizzando un semplice palloncino e della colla per carta da parati. I centrini vanno posizionati sul palloncino e spennellati con la colla. Quindi lasciati ad asciugare per diversi giorni. Infine bisogna far scoppiare il palloncino. Una faticaccia? Sì ma guarda i risultati!

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook