Trova un albero caduto e lo trasforma in libreria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’ispirazione può arrivare quando meno ce lo aspettiamo, capita a volte infatti, che guardando un semplice oggetto ci si trovi a pensare in che modo potrebbe essere riutilizzato e trasformato.

Un pensiero sicuramente venuto all’artista cileno Sebastian Errazuriz che camminando in giro per la città di Santiago del Cile dopo una fragorosa tempesta, imbattendosi in un albero caduto, decise di trasformarlo in una singolare libreria.

Sfruttando la forma armoniosa dei rami, l’artista ha levigato qualche spigolo e reso lucido il legno, creando così Bilbao, un’opera d’arte di libreria.

tree shelf creative bookshelves bilbao sebastian errazuriz 1

Il ramo è stato adattato così da abbracciare la parete e collocato in modo tale che da qualunque lato lo si guardi, sembri che esso stia crescendo dal pavimento, dice un comunicato sul sito web dell’artista.

La libreria va a completare le numerose opere di Errazuriz che reinventano la natura e la trasformano in design.

tree shelf creative bookshelves bilbao sebastian 2

tree shelf creative bookshelves bilbao sebastian 3

Bilbao by Sebastian Errazuriz 8 1020x610

Dominella Trunfio

Foto: Sebastian Errazuriz

LEGGI anche:

Shelves for life: la libreria che si ricicla fai-da-te in punto di morte

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook