borsetta_maglione

Basta un piccolo errore di lavaggio, magari una distrazione, ed ecco che quel maglione a cui tanto tenevate, è diventato giusto giusto della misura adatta alla vostra vecchia bambola. Anche se la tentazione, prese da un attacco di rabbia, di buttarlo via, è forte, pensate invece a quanti altri usi potreste farne.

Se avete un cagnolino di piccola taglia ad esempio potreste realizzare un vestito invernale per tenerlo al caldo, oppure potreste creare un cuscino per farlo accoccolare. Se invece volete farne qualcosa per voi, potreste optare per dei caldi stivali in feltro oppure originali pantofole. In alternativa ecco un’idea per trasformare il maglione infeltrito (ma anche un vecchio maglione da infeltrire) in una graziosa borsetta di lana cotta da sfoggiare durante i cocktail e i party della fredda stagione invernale. Come ad esempio quella proposta da Instructables.

Cosa vi occorre

  • 1 maglione di lana infeltrito
  • 1 paio di forbici
  • 1 ago
  • filo
  • 1 metro da sarta ( 1 righello)
  • spilli
  • manici di una vecchia borsa

Optional

  • 1 macchina da cucire
  • 1 taglia e cuci

E ora procediamo a piccoli passi

1. Step: Tagliare

maglione_tagliato

Certamente questo passo è il più difficile da fare per chi, non si è ancora rassegnata che ormai il maglione a cui tanto teneva..è andato. Dunque fate un bel respiro e tagliate, all’altezza della maniche.

2. Step: Cucire il fondo

maglione_cucito

Ora che avete ottenuto due pezzi dal vostro maglione, prendendo la parte inferiore, ovvero quella senza maniche, cucitene le due estremità con la macchina da cucire, con la taglia e cuci o semplicemente a mano.

Per dare più capienza alla vostra borsetta, è possibile ripiegare uno dei lembi esterni (dal lato interno) di 90°, e cucire (come illustrato nella figura). Così da renderla leggermente più ampia. Ripetete l’operazione anche per l’altro lembo.

3. Step: Bordo superiore

maglione_bordo

Potreste lasciare la parte superiore anche semplicemente con un bordo grezzo non rifinito, ma nel caso vogliate fare un lavoro ad hoc, rigirate all’interno la parte alta della borsa creando un bordino di circa 1cm. Una volta che la cucitura in alto è stato completata, tagliate il tessuto in eccesso.

4. Step: Fiocco

maglione_fiocco

Per realizzare un bel fiocco da apporre sul davanti della borsa, prendete le misure della larghezza e utilizzando le maniche, tagliate il tessuto che vi occorre, scegliendo la fantasia che più vi piace.

Ora cucite l’estremità di ogni pezzo ricavato, e unite tra loro le due restanti aperte.. Utilizzando un altro pezzo di stoffa, ritagliate un lembo della lunghezza e larghezza necessari per chiudere il fiocco.

Per completare il lavoro, ritagliate dei pezzi di tessuto leggermente più stretti dei due lembi del fiocco, e dopo averli rifiniti con un bordo, applicateli sotto il fiocco stesso.

5. Step: Manici

maglione_manici

Ora è arrivato il momento di applicare i manici.

Tagliate due pezzi di stoffa di circa 6,5cmX4cm per fissare i manici alla borsa. Misurate esattamente il centro e posizionate il primo ritaglio. Inserite il manico e cucite per tenerlo fermo. La stessa operazione va ripetuta per l’altro lato della borsa.

Ed ecco pronta la vostra splendida borsetta invernale.

maglione_borsetta

Ovviamente potete personalizzarla a vostra piacere, e magari al posto del fiocco aggiungere altre creazioni oppure toppe di fantasie e tessuti diversi, spillette, strass, paillettes, nastri ecc. insomma usate la vostra fantasia e soprattutto, divertitevi!

Gloria Mastrantonio

Fonte e foto: Instructables

Leggi anche Come realizzare stivali e pantofole riciclando la lana dei vecchi maglioni

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram