cannella_usi

La cannella non è solamente il tocco di classe che rende speciali le nostre torte. Si tratta di un ingrediente davvero versatile, che oltre ad avere innumerevoli benefici, può essere utilizzato in svariati modi fra le mura di casa, per pulire gli oggetti, allontanaregli insetti e molto altro ancora.

Ecco alcuni esempi:

1) Dopobarba

Pelle morbida come non mai a costo zero. Mettete in una terrina 4 cucchiai di vodka, aggiungete 10 gocce di olio essenziale alla cannella e mescolate. A questo punto trasferite il composto ottenuto in una bottiglietta di vetro o di plastica munita di dosatore e conservatela in un luogo fresco e asciutto per 24 ore. Scuotete delicatamente prima di ogni utilizzo (il vostro dopobarba resisterà per circa un mese e mezzo).

2) Deodorante naturale per ambienti

Riempite un erogatore spray con acqua e aggiungete 20 gocce di olio essenziale alla cannella: otterrete immediatamente un profumatore d’ambiente decisamente economico e al tempo stesso 100% naturale.

3) Antitarme

Accantonate le sgradevoli palline di naftalina che avete sempre utilizzato e rimpiazzatele con alcuni sacchetti di cannella. Oltre a questa, inserite una manciata di altre spezie, come chiodi di garofano e foglie d’alloro; la funzione antitarme è garantita e, inoltre, un gradevole profumo si diffonderà gratuitamente nei vostri armadi.

4) Pout Pourri

I cestini di vimini con composizioni di fiori secchi al loro interno da sempre decorano e profumano la nostra casa con discreta eleganza. Tuttavia, provate ad aggiungervi qualche bastoncino di cannella, oppure a spruzzarvi sopra della cannella in polvere: la differenza sarà subito evidente. Se poi posizionate una di queste composizioni sopra la vostra credenza, un dolce aroma si diffonderà in sala da pranzo durante ogni pasto.

5) Segnaposto

cannella_segnaposto

Prendete 3 bastoncini di cannella, legateli con un nastrino del colore della vostra tovaglia e chiudeteli con un fiorellino (i petali color panna o avorio sono i più eleganti, indicati anche per le cerimonie). Con poco dispendio energetico ed economico tutti i vostri ospiti saranno soddisfatti. In alternativa potete utilizzare i bastoncini di cannella come base per piccole candele.

6) Collutorio

Il collutorio è un prodotto facilissimo da realizzare del tutto autonomamente, e il risultato, probabilmente, vi piacerà a tal punto da non comprarne più al supermercato. Per un collutorio efficace all’aroma di cannella, dovete semplicemente aggiungere 9 cucchiai di questa spezia in polvere in una tazza di vodka. Lasciate a riposo per 2 settimane e quindi filtrate con un colino.

7) Repellente per formiche

formiche-rimedi-naturali

avete mai trovato un rimedio davvero efficace contro l’invasione estiva delle formiche? Con la cannella, non oseranno oltrepassare la soglia di casa. Spargete cannella in polvere su ogni entrata, ai bordi delle finestre, in ogni apertura che possa consentire loro di entrare in casa: saranno le formiche stesse a cambiare spontaneamente direzione, probabilmente per dirigersi verso la più invitante dimora dei vicini.

8)Tisana contro il raffreddore

Immergete un cucchiaino da tè di polvere di cannella in una tazza di acqua bollente, lasciandolo in infusione per 10-12 minuti circa. A questo punto filtrate e bevete dopo i pasti. Respirerete subito meglio. Sarebbe bene, però, non abusarne: non superate, quindi, le tre tazze al giorno.

9) Alito pesante

Un semplice risciacquo con la cannella ha la capacità di uccidere i batteri che causano l’alito cattivo. In un bicchiere di acqua tiepida, aggiungete un cucchiaino di cannella in polvere, poi mescolate con energia. Sciacquate la bocca più volte: se soffrite di alitosi, avete appena trovato la soluzione per dire addio a sgradevoli inconvenienti.

10) Sapone

sapone_cannella

Il sapone fai-da-te alla cannella davvero semplice da realizzare. Per una buona resa del sapone è importante mantenere a lungo il calore dopo aver miscelato i due componenti. Vi occorreranno: 1 kg d’olio d’oliva, 130 g di soda caustica, 300 g di acqua distillata e della cannella in polvere. Fate scaldare l’olio a fuoco lento fino a 45°. Controllate che la soda sia della stessa temperatura e versatela in un recipiente insieme con l’olio, mescolando con un cucchiaio di legno. Frullate il tutto per una decina di minuti, quindi aggiungete 3 cucchiai di cannella in polvere in modo non omogeneo. Versate in uno stampo e lasciate in posa per due giorni, coprendo con carta da forno. Prima di utilizzare il sapone, lasciatelo per circa due mesi circa all’aria a stagionare (Leggi anche come fare il sapone in casa con appena tre ingredienti)

Voi ne conoscete altri di usi della cannella?

Serena Baronchelli

Leggi anche i 10 sorprendenti benefici della cannella

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis