riciclo_jeans

Riciclo jeans - Resistente, versatile e diciamolo pure decisamente cool il denim è un tessuto facile da riutilizzare per creare una varietà infinita di oggetti. E allora se avete un po’ di tempo, voglia di dedicarvi ad una rilassante attività fai-da-te e soprattutto vi siete stancati di vedere rilegato, inutilizzato, in fondo all’armadio quel vecchio paio di jeans a cui un tempo tenevate tanto, perché non ridargli nuova vita e nuovo valore, realizzando altri oggetti da usare quotidianamente, diminuendo allo stesso tempo il vostro impatto sull’ambiente? E allora ecco 8 simpatiche idee per riciclare il vostro amato vecchio paio di jeans.

1. Sottobicchieri

sottobicchieri_jeans

Non sapete cucire? Non è un necessario per realizzare dei graziosi e utili sottobicchieri utilizzando il vecchio paio di denim, che per diversi motivi non potete più indossare, infatti basta un paio di forbici e un po’ di colla per tessuti. Un volta procurato il materiale che vi occorre, ritagliate gli orli delle gambe e arrotolateli avendo cura di passare un po’ di colla per tenerli ben saldi. E se volete dare un tocco di creatività potreste aggiungere ai bordi un simpatico nastro colorato, delle perline o piccoli strass. Per un lavoro fatto alla perfezione potete seguire le istruzioni sul blog di polkadotpineapple.

2. Pocket-magnete per il frigorifero

Da attaccare sul frigo, per avere sempre a portata di mano penna e bloc-notes, ecco una simpatica soluzione per riutilizzare le tasche di quel paio di jeans, che anche con tutti i possibili sforzi non riuscite più a indossare: le tasche magneti da frigo. Ecco cosa vi occorre e come procedere.

Materiale

tasche posteriori di un paio di jeans

colla a caldo

magnete

Istruzioni

Ritagliate le tasche e applicate, sul retro, utilizzando un po’ di colla a caldo, il magnete. Abbellite le tasche con un filo di merletto o con un nastro colorato e per finire attaccatele sul vostro frigo.

3. Giocattolo per cani

Denim-Dog-Toy

Quale miglior tessuto se non il jeans, per realizzare un giocattolo resistente da far mordicchiare al vostro fedele amico a quattro zampe? Come fare? Semplicissimo basta ritagliare la parte inferiore di una delle gambe di un vecchio paio di denim e tagliare ancora longitudinalmente su un lato. A questo punto arrotolate il tessuto e fate un bel nodo. Ed ecco che il vostro cane avrà un giocattolo nuovo nuovo da sgranocchiare. Per maggiori dettagli Instructables.com.

4. Sacchetti porta oggetti

Per fare un po’ d’ordine in cucina, nel bagno o in qualsiasi altra stanza della vostra casa, potreste realizzare dei simpatici sacchetti, in cui riporre sporte della spesa, panni per la pulizia, piccoli oggetti, scarpe ecc. Prendete il jeans inutilizzato, tagliate una gamba a metà, e con l’aiuto di una macchina da cucire (se non l’avete potete procedere con ago e filo) cucitene il fondo. E ora sbizzarritevi a riempire i sacchetti, e terrete, in questo modo, più in ordine la vostra casa. Potreste aggiungere dei manici per appenderli.

5. Gonna jeans

Le mode passano e magari quel paio di jeans che anni fa amavate tanto, forse ha bisogno di una rivisitata e che ne dite di trasformarlo in una comoda gonna jeans facile e pratica da indossare? A differenza degli altri casi in questo però, è necessario avere qualche nozione di cucito o almeno disporre di una macchina per cucire. Una volta procurato il materiale, ovvero un paio di vecchi jeans, forbici e filo, basta seguire passo passo il tutorial su Simplicity.com o se preferite quello di Instructables.com.

6. Borse e pochette

È possibile realizzare una varietà infinita di borse e pochette, utilizzando un paio di jeans usurato, troppo stretto o troppo largo, a seconda delle vostre capacità di cucito, del vostro tempo libero e soprattutto della vostra creatività.

Ad esempio se non siete proprio delle abili sarte, potreste facilmente realizzare una piccola borsetta tracolla riciclando ancora una volta una tasca posteriore del jeans, e utilizzare una vecchia collana di perle di bigiotteria oppure una cinta, per creare appunto la tracolla, attaccandola con un po’ di colla a caldo e personalizzandola a vostro piacere (Qui maggiori dettagli).

borsa_jeans

Mentre se siete delle sarte esperte, basta carpire qualche idea dalle infinite possibilità che il web ci offre, come ad esempio una simpatica borsetta creata utilizzando la parte superiore, dalla vita a inizio gamba, di un denim. Le istruzioni potrete trovarle su Craftbits.com.

7. Porta bevande

portatazza

Il bicchiere è troppo caldo e non riuscite a tenerlo in mano? La soluzione c’è. Tagliate un pezzo di tessuto da quel paio di jeans che non usate più, e prendendo la misura della circonferenza della tazza o del bicchiere, che solitamente usate, tagliatene una striscia dell’altezza di almeno 10cm. Rifinite i bordi e cucite insieme le due estremità. Ovviamente per realizzare questo comodo porta bevande, potreste riutilizzare qualsiasi avanzo di stoffa che avete in casa, ma il denim si presta in particolar modo grazie allo spessore del tessuto (qui le istruzioni passo passo)

8. Eco-case per iPhone o iPod

case-iphone

E per finire, per ridurre i consumi e riutilizzare creativamente quel paio di jeans dimenticato, invece di acquistare una nuova custodia per il vostro inseparabile iPhone, potreste crearla con le vostre mani, seguendo le istruzioni che vi avevamo fornito qualche tempo fa in “Come realizzare un’eco-case per iPhone riciclando i vecchi jeans”.

Ovviamente aspettiamo anche le vostre di idee che potete postare nei commenti!

Gloria Mastrantonio

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram