kayak2

Le bottiglie di plastica sono diventate ormai il nostro oggetto preferito di riciclo creativo. Di loro abbiamo fatto di tutto e di più, dal vestito da sposa alla caraffa filtrante. Ma anche una tenda, comodi contenitori o formine per biscotti. E persino un divano! Perché rendere questo pianeta un posto migliore non è poi così difficile e buttare le bottiglie di Pet nel cassonetto (soprattutto indifferenziato) è un grave, gravissimo errore: basta un po’ di pazienza e tanta, tanta fantasia per riutilizzarle in maniera creativa e intelligente. Perché spesso la spazzatura che buttiamo via non è sempre vera “spazzatura”. Anzi. Può diventare una grande risorsa per realizzare tante altre cose. Come ad esempio…un “eco-kayak” fai da te!

Ebbene sì, visto che le bottiglie di plastica hanno come proprietà quella di galleggiare in acqua, non c’è cosa più semplice da realizzare che un’imbarcazione che le ricicli, per permetterci di solcare a bordo della loro plastica, laghi, fiumi e mari. Ed è davvero facile! Inoltre, con l'auto-costruzione del proprio kayak si perpetua un gesto che nasce da molto lontano e che si perde nella notte dei tempi, quando cioè i popoli dei ghiacci nell'estremo nord realizzavano a mano i tradizionali “vestiti con cui muoversi nell’acqua”, cioè proprio queste antiche imbarcazioni monoposto dalla forma affusolata.

Vediamo come realizzare la creativa e, al tempo stesso, semplice costruzione di un kayak con bottiglie di plastica.

Occorrente:

  • Rete metallica (chiedetela in un cantiere o utilizzate le grate di una vecchia gabbia per uccelli)
  • Bottiglie di plastica (il numero dipende dalla grandezza del vostro kayak) raccolte magari da amici, parenti e vicini di casa
  • Tessuto impermeabile
  • Materiali di scarto di legno, plastica o metallo (lattine, ganci, vecchi utensili, e qualsiasi altro rottame. Ma anche pezzi di mobili e arredi in legno)
  • Nastro adesivo
  • Corda
  • Colla
  • Forbici

Istruzioni

kayak1

Con la rete metallica costruite l’intelaiatura su cui inserirete, in seguito, le bottiglie di plastica, necessarie per mantenere a galla l’imbarcazione. Prima di tutto, bisogna decidere quali saranno le dimensioni del vostro kayak e tagliare la base di conseguenza. Misurate, poi, aiutandovi con un paio di bottiglie, il numero di contenitori necessari su ogni lato del kayak, per poter stimare il numero totale di bottiglie necessarie, sapendo che serviranno almeno 3 o 4 strati.

Controllate ora tutte le bottiglie, assicurandovi che siano vuote e pulite. Fissate le bottiglie, ben chiuse con i loro tappi, alla rete metallica con corde e nastro adesivo. È fondamentale aggiungere peso nella parte più larga dell’imbarcazione: potete farlo con materiali come plastica, metallo e legno, magari salvati dalla spazzatura.

Dopo aver terminato la costruzione, usate un telo, o un qualsiasi altro materiale di plastica, per sigillare la parte inferiore del kayak. Dopo aver preso le misure, tagliate il tessuto e incollatelo, senza lasciar passare l’aria, con colla o nastro adesivo. Si consiglia, comunque, prima di sigillare la base con il telone, di prendere il kayak per un giro di prova e assicurarsi che la barca sopporti il peso del corpo. Ultimo ritocco, la pagaia. Ovviamente, non potete che scegliere materiale da riciclare “ad hoc” per lo scopo, come vecchi pezzi di legno o un palo metallico.

Facile no? Ed ora, “sull’onda” del catamarano “Plastiki”, costruito con 12.500 bottiglie di plastica, che da San Francisco aveva attraversato tutto l’oceano Pacifico fino ad arrivare in Australia, tutti a bordo pronti navigare, nel nostro piccolo, sul kayak di bottiglie “fai da te”! Magari non verranno attraversati interi oceani, ma con un giretto vicino al bagnasciuga, per dimostrare al mondo che le bottiglie di plastica possono avere una nuova vita, l’eco-kayak farà comunque la sua bella figura! È assicurato.

Volendo, se preferite, potete seguire anche queste istruzioni per una versione alternativa del vostro kayak (quella della foto di copertina).

Roberta Ragni

Leggi anche 10 divertenti idee dal mondo per riciclare le bottiglie di plastica

Leggi anche 10 pratiche idee per riciclare le bottiglie di plastica

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram