D-DroidNulla si crea, nulla si distrugge, ma tutto si trasforma. L'enunciato di Lavoisier, oltre a costituire uno dei fondamenti della fisica moderna, è ormai da anni una vera e propria parola d'ordine per il popolo delle 3 R (Riduci - Riusa - Ricicla). In prima linea ci sono i designer, capaci di coniugare coscienza ambientale e creatività nel nome del recupero e del riciclo creativo, con risultati che cominciano a uscire dalle pagine dei giornali e dai siti specializzati per entrare nelle nostre case o, perlomeno, nei nostri desideri.

"Tutto ciò che sta intorno a noi ha una seconda vita, basta guardare oltre" è l'invito che il laboratorio Dimomedia rivolge a chiunque abbia un'anima da designer. Lo strumento è il nuovo portale D-Droid, il catalogo online delle creazioni più originali e divertenti nate dal recupero e dal riutilizzo di qualsiasi tipo di materiale.

La regola è una sola: "waste + ideas = droid". Con una buona intuizione qualunque rifiuto può diventare un oggetto utile, un gioco, un fascinoso oggetto di design da sfoggiare in casa o, visto il periodo, da regalare per Natale. Vuoi mettere la soddisfazione di un regalo hand-made che per di più dà anche una mano all'ambiente?

Chiunque può partecipare e inviare la propria creatura: basta dare un'occhiata alle proposte sul sito per scoprire che bastano delle riviste o un vecchio raccoglitore, guardati con occhi nuovi, per dare vita a nuove idee per D-Droid.

box_d-droid

La sfida, nelle intenzioni dei promotori di Dimomedia, è doppia: dimostrare che con un po' di fantasia è possibile deviare il percorso di un oggetto dalla pattumiera al salotto di casa; e, soprattutto, sdoganare l'idea che non c'è niente di cool nel disfarsi continuamente di ciò che è vecchio; un oggetto nato dai rifiuti può avere l'appeal, l'originalità e il gusto che ci si aspetta dal design professionale.

Per questa ragione D-Droid si rivolge a designer di fama e a studi creativi, oltre che a singoli appassionati, che possono cimentarsi in cinque categorie: lampade, gioielli, accessori, idee veloci e, infine, i droidi: piccoli robot creati a partire da bulloni, bottoni o semplici cappucci da biro.

Ma se per caso vi "scappasse" una creazione che non rientra nelle cinque categorie, non frenate la vostra creatività: potreste essere i primi di una nuova sezione inaugurata proprio grazie al vostro contributo. Basta una buona idea, una foto della vostra creatura e una mail a [email protected] per entrare nel bislacco e affascinante catalogo di D-Droid. È il momento di rifiutare il rifiuto e di procurargli una nuova vita.

Maura Tomei

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram