Giacomo Furia, il ragazzo che costruisce i droni con materiali di recupero (VIDEO)

Roma Drone Il drone quadricottero autocostruito di Giacomo Furia

Si chiama Giacomo Furia, ha solo 17 anni ed è il più giovane costruttore italiano di droni. Vive a Paliano, vicino a Frosinone, è un grande appassionato di nuove tecnologie e, nei mesi scorsi, ha progettato e costruito un piccolo drone quadricottero, utilizzando anche materiali di recupero.

Quali? Ad esempio, le 'zampe' del velivolo sono tratte dal legno di alcune finestre, la struttura metallica è realizzata con l'alluminio di una vecchia antenna tv e il vano per l'elettronica e i sensori è un semplicissimo contenitore cilindrico per cd.

Il giovane inventore sarà premiato durante il "Roma Drone Expo&Show", il primo "salone aeronautico" sui droni in Italia, che si svolgerà nel weekend 24-25 maggio presso lo "Stadio Alfredo Berra" a Roma.

giacomo furia

Come è nato l'interesse per i droni di Giacomo?

"Avevo visto alcuni video su YouTube e anche dei blog dedicati ai modelli autocostruiti: così, nell'estate dello scorso anno, ho deciso di realizzarne uno tutto mio - racconta il giovane frusinate-. Ho comprato solo ciò che non potevo costruire o reperire, come i quattro motori, le eliche, il radiocomando, la batteria e il circuito 'Arduino 1' che controlla il volo. Per il resto dei materiali, anche per risparmiare, ho usato un po' di fantasia".

Il bello è che questo piccolo drone autocostruito vola molto bene, come si vede su un video pubblicato su YouTube. Giacomo però sta già pensando ad altri progetti.

E per il futuro?

"Nella prossima estate, vorrei migliorare questo quadricottero, magari dotandolo di una scheda elettronica più potente per dargli maggiore stabilità e forse anche di una piccola videocamera. E poi, chissà, ne potrei costruire un altro. Vorrei iscrivermi ad ingegneria e, da grande, mi piacerebbe trovare un posto di lavoro in cui io possa inventare e costruire delle cose nuove e non stare dietro ad una scrivania".

Roberta Ragni

Leggi anche:

Cina: arrivano i droni anti-smog per combattere l'inquinamento

WWF: in Asia e in Africa i droni anti-bracconaggio

mediterranea crema

Mediterranea

Inquinamento atmosferico, conseguenze e rimedi per la pelle del viso

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram