Per la festa della mamma 2010 regala un fiore alla biodiversità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se ancora non avete scelto l’eco- regalo giusto per la vostra mamma, potete optare per i Coco Spring, simpatici fiori in fibra di cocco che, avendo custoditi all’interno semi di calendula, zinnia e facelia, permetteranno nutrire e far riprodurre farfalle, coccinelle e insetti utili all’ecosistema.

Un piccolo gesto che oltre a regalare un segno d’amore alle mamme, ne darà uno alla mamma per antonomasia, Madre Natura, donandole la possibilità di crescere e riprodursi anche in città. Un piccolo gesto a tutela della biodiversità nell’Anno Internazionale dedicato proprio al mantenimento delle specie animali e vegetali, promosso da Eugea (Ecologia Urbana Giardini e Ambiente), spin-off dell’Università di Bologna, in collaborazione con Legambiente.

Questi insetti, infatti, sono estremamente preziosi per la riproduzione e senza di loro non ci sarebbero né fiori e né frutti, con il conseguente detrimento per tutto il nostro ecosistema, già messo a dura prova da agenti patogeni, specie esotiche e aggressive o dagli stessi cambiamenti climatici.

È fondamentale – ha dichiarato Rossella Muroni, direttrice generale di Legambiente – impegnarci ancora di più per fermare la perdita di varietà delle specie e proteggere quell’enorme patrimonio naturalistico che ha portato l’Italia ad essere uno dei Paesi più ricchi di biodiversità in Europa, con 57.000 specie animali e 5.600 specie floristiche. Dobbiamo renderci conto che preservare la biodiversità significa anche preservare la qualità dell’esistenza umana, così da garantire un mondo migliore per noi e per le generazioni future”.

coco-spring

E così basta poco per trasformare la ricorrenza della festa della mamma in un’occasione per pensare all’ambiente. Anche perché se scegliessimo sempre prodotti e oggetti ecosostenibili per festività laiche come questa o come San Valentino e la festa del papà, anche il consumismo legato a queste occasioni potrebbe trasformarsi in un benefico gesto per il nostro futuro.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook