10 coccarde fai-da-te a costo zero

coccarde fai da te

Il Natale si avvicina. È arrivato il momento di pensare ai regali e ai festeggiamenti con le persone più care. I doni più belli e più apprezzati sono quelli fatti a mano, ma che dire dei pacchetti regalo?

Con un pizzico di creatività potrete realizzare delle bellissime coccarde fai-da-te a costo zero con materiali di recupero.

Sacchetti delle patatine

Potrete riciclare i sacchetti della patatine, o altre confezioni con l’interno lucido, per realizzare le vostre coccarde. Non dovrete fare altro che ritagliare delle striscioline, formare dei piccoli fiocchi e unirli tra loro. Seguite qui il procedimento completo.

Leggi anche: Come realizzare coccarde fai da te dai sacchetti delle patatine

Centimetro da sarta

Seguendo un procedimento simile a quello per le coccarde dai sacchetti delle patatine, potrete realizzarne altre in maniera divertente a partire da un centimetro da sarta. Il vantaggio consiste nell’ottenere coccarde molto resistenti e riutilizzabili.

Leggi anche: Centimetro da sarta: 10 idee per il riciclo creativo

coccarda sarta

Musicassette

C’è anche chi ha pensato di recuperare il nastro delle vecchie musicassette per realizzare delle coccarde. Potrete abbinare ai nastri con cui creare le coccarde dei fili colorati o altri materiali di recupero per impacchettare. Dunque spazio alla fantasia.

Leggi anche: Musicassette: 10 idee per il riciclo creativo

musicassetta

Carta da regalo

Se avete conservato della carta da regalo usata dallo scorso Natale, potrete utilizzarla almeno in parte per preparare delle bellissime ghirlande per i vostri pacchi dono. Seguite qui tutte le istruzioni.

coccarde 4

fonte foto: bigdotofhappiness.com

Lampadine

Se avete a disposizione delle vecchie lampadine per l’albero di Natale, che ormai non risultano più funzionanti, non gettatele, ma riutilizzate per creare delle coccarde molto originali, semplicemente disponendole attorno a un nastro.

ghirlande 5

fonte foto: goodhousekeeping.com

Rullini

Forse non ci avevate mai pensato, ma potreste recuperare i vecchi rullini e le pellicole dei negativi fotografici che ormai non vi interessano più per realizzare delle coccarde chiudipacco insolite, originali e a costo zero.

coccarde 6

fonte foto: pinimg.com

Pon pon

I pon pon sono semplicissimi da trasformare in coccarde. Basterà unirli uno all’altro, magari accostando colori diversi a seconda della carta da regalo. Potrete facilmente realizzare i pon pon seguendo le indicazioni.

coccarde 7

fonte foto: flickr.com

Bottiglie di plastica

Ecco un’idea originale per il riciclo creativo delle bottiglie di plastica. Potrete recuperare il loro fondo e sfruttarlo per ottenere delle coccarde a costo zero, da decorare a mano e abbellire con dei nastrini colorati.

coccarde 8 bottiglie plastica

fonte foto: diycozyhome.com

Rotoli di carta igienica

Le coccarde saranno davvero a costo zero se le realizzerete recuperando i rotoli vuoti della carta igienica. Li dovrete suddividere in striscioline da unire l’una all’altra fino a formare delle bellissime decorazioni, da colorare e abbellire con pennarelli e brillantini.

coccarde 9

coccarde 9 carta igienica

fonte foto: thekrazycouponlady.com

Leggi anche: 15 idee per riciclare creativamente i rotoli di carta igienica

Origami

Se invece avete a disposizione dei fogli colorati, o del cartoncino leggero, potrete cimentarvi con l’origami per realizzare le vostre coccarde fai-da-te e dare vita a delle bellissime decorazioni, ad esempio a forma di fiocco di neve. Seguite il tutorial per piegare il foglio e guardate come ottenere la coccarda.

coccarda 10

fonte foto: pinimg.com

Marta Albè

LEGGI anche:

Idee per realizzare confezioni regalo con materiali riciclati

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook