rose-san-valentino

Anche quest’anno è arrivato San Valentino, il giorno più romantico dell’anno che tutti gli innamorati aspettano con ansia. E come ogni anno, innamorati e innamorate di tutte le età diventano puntualmente prede di un pensiero fisso: trovare il regalo ideale per stupire e far felice il proprio partner.

Ma qual è il regalo più gettonato dagli italiani per questo San Valentino? Gioielli? Profumi? Viaggi all’estero? Niente di tutto ciò!
Gli italiani– complice la crisi – sono tornati a scegliere oggetti e pensieri più semplici (ma non per questo privi di significato o valore) come i fiori (venti milioni di pezzi venduti), tra i quali primeggiano (c’era da aspettarselo) le rose rosse.

Secondo quanto riferito dalla Coldiretti, che ha lanciato un sondaggio sul proprio sito web, il regalo preferito dagli italiani per il giorno più romantico dell’anno è proprio la rosa, che ha ottenuto il 75% delle preferenze rispetto agli altri regali; seguono i classici e sempre apprezzati cioccolatini (o dolciumi a forma di cuore) con il 25%, capi d’abbigliamento (che si fermano al 15%) e i profumi e gioielli, scesi al 12%.

Si tratta – ha fatto sapere la Coldiretti in una nota - di un gesto romantico che sembra in netta ripresa con un aumento di ben l’11 per cento della percentuale rispetto allo scorso anno, mentre sono stabili quanti scelgono cioccolato e dolciumi e calano del 7 per cento i gioielli e del 4 per cento i capi di abbigliamento. Oltre alle rose sono gettonate tra le altre anche le orchidee, i tulipani, i garofani e le gerbere”.

Il dono floreale quindi è oggi più apprezzato che mai, per questo nei negozi e nelle botteghe delle grandi città italiane si moltiplicano le iniziative a favore della vendita di fiori equo- solidali, come le rose certificate Fairtrade coltivate in Kenya, nel rispetto dell'ambiente e dei lavoratori, vendute sia nella catena di supermercati Coop Adriatica che nei negozi specializzati Botteghe del Mondo.

rose equosolidali

Peccato però che i fiori appassiscano dopo pochi giorni! Vediamo allora i consigli della Coldiretti per farli durare più a lungo:

  • una volta giunti in casa accorciare il gambo tagliando i 3-4 centimetri finali dello stelo, non con le forbici ma con un coltello affilato e con un taglio netto e obliquo.
  • cambiare l’acqua ogni giorno, e fare attenzione a che sia sempre fresca e pulita.
  • sciogliere nell’acqua un'aspirina o 3-4 gocce di candeggina per litro d'acqua al fine di impedire la formazione di batteri che ostruirebbero i canali per portare l'acqua al fiore.
  • evitare l'esposizione alla luce diretta e le correnti d'aria sia calda sia fredda e la vicinanza a fonti di calore.
  • tenere i fiori lontani dalla frutta che ne accelera la maturazione e ne accorcia la vita.

Ma a quanto pare, i fiori non sono gli unici regali che fanno bene alla coppia!

agriturismi-san-valentino

Secondo una ricerca della Coldiretti, gli italiani che hanno deciso di regalarsi un weekend in un agriturismo sono ben 100.000; c’è chi sceglie il privé, chi opta per un massaggio romantico a due, fatto sta che il 54% degli italiani che scelgono di trascorre alcuni giorni in agriturismo associa questa esperienza bucolica alle relazioni sessuali.
Insomma, chi vuole premiare e godersi la vita di coppia sceglie l’agriturismo e a confermarlo è proprio l’associazione agrituristica Terranostra della Coldiretti, che in occasione del lungo weekend di San Valentino ha svolto una “Radiografia del turista rurale 2010” con la collaborazione di Toprural.

Forse per il contatto con la natura, che permette di stare lontano dalla routine quotidiana e dal caos metropolitano, forse per il cibo genuino, la vacanza in agriturismo ha un effetto positivo sui rapporto di coppia.

E allora, siete ancora davanti al PC?

Verdiana Amorosi

Leggi tutti i nostri articoli per San Valentino

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram