Natale_equo_solidaleDopo avervi dato qualche indicazione su come arricchire le vostre tavole in modo solidale e fare regali golosi e "giusti", vi proponiamo qualche altra idea per rendere il vostro Natale buono non solo per voi ma anche per i produttori del Sud del mondo.

Iniziamo con i nuovi presepi di Commercio Alternativo, originalissime opere di artigianato realizzate a mano dai piccoli produttoridel Perù. Piccoli oggetti di terracotta, dipinti con i tradizionali colori peruviani, che permettono a intere famiglie locali di entrare sul mercato globale ed essere pagati il giusto prezzo per il loro lavoro. Originalissimi presepi che si uniscono ad altre referenze che reinventano l'iconografia tradizionale, passando dalle statuine africane a quelle che richiamano le figure di Botero.

presepi_per

Per il 2009 Commercio Alternativo ha coinvolto nel progetto le organizzazioni Manos Amigas, CIAP (Central Interegional de Artesanos de Perù), Minka e Artesania Salvatierra, permettendogli di lavorare in modo dignitoso e di portare avanti progettilocali con un concreto impatto sociale sul territorio.

Un'altra idea per i vostri regali natalizi sono poi i nuovi Angioletti Musicanti, i pendenti provenienti dal progetto UshaHandicraft (Bangladesh), partner di Commercio Alternativo dal 2004. I 4 Angioletti racchiudono una musica e rappresentano doti differenti a seconda dello strumento suonato: Corry il Riflessivo (l'angioletto con il corno che rappresenta la profondità), Liulì ilTenero (con il liuto, a simboleggiare la dolcezza), Flalù l'Allegro (l'Angioletto con il flauto, regalo ideale per le persone allegre e cristalline) e Tamby il Creativo (con il tamburello, travolgente e creativo).

Angeli_musicanti

Per i più piccoli, Zoolibri, in collaborazione con Fairtrade Italia, propone una nuova edizione del libro firmato da Davide Calì e Evelyn Daviddi, Mi piace il cioccolato (Zoolibri, 2009).

Ma anche i grandi marchi dedicano quest'anno parte delle loro linee a prodotti solidali: è il caso di Accessorize, la celebre catena inglese di accessori (presente anche in Italia) che presenta le borse in cotone equo certificato Fairtrade. Sempre Fairtrade propone anche le borse per la spesa, ulteriore modo per far bene all'ambiente e ai piccoli produttori; sono ordinabili scrivendo a [email protected] al costo di 5 euro l'una + poche spese di spedizione.

Se poi, oltre ad acquistare regali per noi e i nostri cari, volessimo anche dare un aiuto a chi ne ha più bisogno, non abbiamo che l'imbarazzo della scelta: da Amnesty International a UNICEF e WWF, passando per Telefono Azzurro e Medici Senza Frontiere, tutti offrono numerose possibilità per chi vuole contribuire alla loro causa, dalle semplici donazioni all'acquisto di gadgets natalizi o l'adozione di animali in via di estinzione.

Perché il Natale sia non solo momento di gioia e di festa, ma anche di riflessione e generosità verso i più sfortunati.

Eleonora Cresci

Leggi tutti gli articoli di greenMe.it sull'Eco Natale 2009


casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram