riciclo palloni calcio

Equosolidali e vegan: i palloni da calcio in cuoio sintetico realizzati da Altromercato non conoscono sfruttamento minorile e sono fatti di cotone e gomma naturale.

Un modo per far giocare i bambini, non i professionisti, un modo per dire – alla vigilia dei Mondiali di Calcio del Brasile – che l'alternativa al lavoro in nero e all'impiego dei minori nelle fabbriche, soprattutto del Sud del mondo, c'è eccome.

Così, proprio in occasione del campionato mondiale, Altromercato propone i Palloni Equosolidali che potremo trovare nelle Botteghe Altromercato e nella Bottega Online Altromercato a un prezzo speciale (10 euro) che non grava sul compenso corrisposto ai Produttori.

palloniequo

Più del 70% dei palloni da calcio prodotti in tutto il mondo vengono realizzati nel distretto del Sialkot, nella regione pakistana del Punjab (gli altri Paesi produttori sono India, Cina e Indonesia), dove circa 40mila abitanti sono coinvolti nel processo produttivo, sia nelle fabbriche che in centri di cucitura, a volte corrispondono proprio alle case di privati cittadini. Sono proprio i cucitori l'anello debole, perché la maggior parte dei palloni sportivi sono cuciti a mano da persone che lavorano per molte ore in condizioni precarie, per salari modesti (e spesso, nel caso della cucitura delle piccole parti di un pallone si impiegano i bambini).

Il Commercio Equo e Solidale – Soprattutto nel settore della produzione dei palloni sportivi, il commercio equo e solidale offre ai lavoratori e alle cucitrici una retribuzione dignitosa nel rispetto degli standard salariali minimi (circa il 30% in più rispetto alla cucitura di un pallone non equosolidale), condizioni di lavoro monitorate, assenza di sfruttamento minorile e il riconoscimento di un sovraprezzo (premio equosolidale) che finanzia progetti di sviluppo, la formazione e servizi a beneficio delle comunità dei produttori.

mondodidiritti

I palloni equosolidali Altromercato – realizzati in cuoio sintetico e più piccoli e leggeri rispetto a quelli tradizionali – sono prodotti da Vision Technologies, azienda di Sialkot dal 2005 inserita nel sistema Equo e Solidale. Il premio equosolidale ricavato dalla vendita dei palloni è servito ad istituire un fondo di solidarietà a vantaggio della collettività, con l'istituzione di una clinica mobile, la creazione di uno spaccio aziendale con generi di prima necessità a prezzi bassi, pullman collettivi che portano i lavoratori da e verso lo stabilimento, la creazione di infrastrutture e sistemi di acqua potabile per i lavoratori e le loro famiglie.

Dove potete trovare i palloni equosolidali? Nelle Botteghe Altromercato e nella Bottega Online Altromercato per tutto il periodo dei Mondiali di Calcio al prezzo speciale di 10 euro.

Altromercato ci sfida a giocare la partita più importante, quella dei Diritti Mondiali. Perché in fatto di diritti #NessunoFuorigioco.

Germana Carillo

LEGGI anche:

- Coltiviamo un'altra economia non solo per la Giornata mondiale del Commercio Equo e Solidale

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram