12 libri da regalare a Natale

libri regali natale

A Natale non esitiamo e regaliamo un libro. È l'occasione per scegliere di donare ad amici e parenti dei libri che parlino di cambiamento e che aiutino tutti noi a riflettere sull'importanza del rispetto dell'ambiento, per poi spingerci ad agire in modo concreto e in prima persona in difesa del pianeta.

Ecco i 12 titoli che vi suggeriamo e che spaziano tra vari temi, dall'orto all'autoproduzione, dal riciclo creativo alla decrescita felice.

1) Sidecar Smilla

In Sidecar Smilla l'autore Paolo Susana racconta il proprio viaggio a bordo di un sidecar in compagnia della fedele cagnolina Smilla. Insieme hanno viaggiato per circa quattromila chilometri, visitando una ventina di rifugi e associazioni che in Italia accolgono i cani abbandonati. Il libro vuole sensibilizzare le persone sull'abbandono dei cani e sul randagismo che ne consegue, testimoniando l'operato dei numerosi volontari che ogni giorno si impegnano a favore degli animali e nel riportare le condizioni dei rifugi in cui si ritrovano dopo essere stati abbandonati.

libri natale sidecas smilla

"Sidecar Smilla. Viaggio nell'Italia dei cani abbandonati", Paolo Susana, Edizioni Eventgreen 2013.

LEGGI anche: "Sidecar smilla": un cane e il suo umano in tour contro l'abbandono

2) Generazione decrescente

Che cosa si intende per generazione decrescente? Ad esserne parte sono i 25-35enni di oggi che hanno deciso di dare spazio a una visione diversa della vita e del mondo, prendendo coscienza del fatto che non è possibile produrre, consumare e sprecare fino all'infinito, come si è fatto finora, come ha fatto chi li ha preceduti solo di un paio di decenni. Decrescere non significa ripudiare o rinnegare ciò che abbiamo, ma vivere con una nuova coscienza ambientale, economica e sociale. Andrea Bertaglio nel suo libro approfondisce il tema della decrescita vista dagli occhi di chi, per la prima volta, non diventerà più ricco dei propri genitori, ma andrà alla ricerca di nuovi valori, in un momento in cui tutto sembra perduto.

generazione decrescente

"Generazione decrescente", Andrea Bertaglio, Edizioni l'Età Dell'Acquario 2013.

LEGGI anche: È arrivata la Generazione decrescente!

3) Io faccio così

Quando l'economia uccide, bisogna cambiare. Daniel Tarozzi ha deciso di salire su un camper e di andare alla scoperta dell'Italia che reagisce, che va avanti e non molla nonostante la crisi economica. Il libro è il frutto di sette mesi trascorsi on the road e documenta la creazione di una rete diffusa di microeconomie che valorizzano il territorio e le competenze delle persone che lo abitano, alla ricerca di una migliore qualità della vita e di un maggior rispetto dell'ambiente. Da Nord a Sud, un altro Pil - non basato sulla crescita infinita - è possibile.

io faccio così

"Io faccio così", Daniel Tarozzi, Chiarelettere 2013.

LEGGI anche: Io faccio così: il libro che racconta l'Italia che cambia

4) Storia dei semi

Che cosa sono gli Ogm? Da dove provengono i semi utilizzati dagli agricoltori di oggi? In questo libro Vandana Shiva ripercorre la storia dei semi, con particolare riferimento alla problematica degli Ogm. Il libro è rivolto ai ragazzi, ma è utile anche agli adulti che desiderano trovare le risposte alle domande più immediate sugli Ogm grazie ad un linguaggio semplice e diretto, e ad esempi ben documentati. Non mancano degli spunti per tutti per creare il proprio giardino della biodiversità.

storia dei semi

"Storia dei semi", Vandana Shiva, Feltrinelli 2013.

5) L'Orto senz'acqua

L'Orto senz'acqua è un manuale per la coltivazione dell'orto incentrato su un metodo ancora poco conosciuto in Italia. Coltivare un orto senza irrigarlo come d'abitudine è possibile, grazie al cippato. Così si risparmia non soltanto acqua, ma anche petrolio e fatica. Il terreno viene arricchito con ramaglie sminuzzate in modo da apportare sostanze nutritive che lo mantengano sempre ricco. Il libro svela tutti i segreti sulla coltivazione dell'orto senz'acqua grazie al cippato.

orto senz acqua

"L'orto senz'acqua", Jacky Dupety, Terra Nuova Edizioni 2013.

LEGGI anche: Orto senz'acqua: come coltivare con il cippato

6) Dalle bucce nascono i fiori

Dalle bucce nascono i fiori è il libro dedicato all'arte del compostaggio domestico da Carmela Giambrone, meglio nota in rete come Kia. Grazie al suo piccolo manuale di compostaggio domestico imparerete come costruire una compostiera autosufficiente da balcone, quali scarti potrete gettare al suo interno e quali accorgimenti dovrete seguire per ottenere dell'ottimo terriccio naturale a costo zero. Costruire da sé una compostiera da balcone e imparare a restituire valore agli scarti sarà un'avventura divertente ed educativa, che vi permetterà di nutrire alla perfezione le piante del vostro orto, anche in città.

dalle bucce nascono i fiori

"Dalle bucce nascono i fiori", Carmela Giambrone, Edizioni Terre di Mezzo 2013.

LEGGI anche: Come costruire la compostiera da balcone fai-da-te

7) Islanda chiama Italia

Uscire dalla crisi è possibile? L'Islanda ce l'ha fatta! Andrea degl'Innocenti, che si è recato sul posto nel 2012, ci racconta l'ascesa e la caduta del sogno islandese, dalla nascita della società neoliberale fino alle vicende più recenti, che hanno visto gli abitanti dell'isola ribellarsi contro i propri governanti corrotti, contro i banchieri senza scrupoli responsabili del collasso del Paese, contro l'intera comunità internazionale che pretendeva il pagamento di un debito ingiusto, contratto da banche private.

islanda chiama italia

"Islanda chiama Italia", Andrea degl'Innocenti, Arianna Editrice 2013

8) Autoproduzione in cucina

Con Autoproduzione in cucina Lisa Casali propone una guida completa sull'autoproduzione alimentare, per risparmiare, ridurre i rifiuti e mangiare in modo più sano e consapevole. In casa possiamo preparare davvero tutto: dal pane alla pasta, dalle farine agli oli aromatizzati, fino alle conserve tradizionali e agli alimenti più particolari, come il tofu, il seitan e il tempeh. Grazie all'autoproduzione potrete dire addio ai surgelati, ai piatti pronti e ai classici snack confezionati.

autoproduzione in cucina lisa casali

"Autoproduzione in cucina", Lisa Casali, Gribaudo - Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2013.

9) La strategia del Colibrì

Scegliere una vita più ecologica non significa una quotidianità di privazioni, ma la conquista di un'esistenza più piena e appagante. Benessere e qualità della vita non si misurano con la ricchezza materiale e lo spreco di beni e risorse. La strategia del Colibrì è una guida che affronta non solo i diversi aspetti del vivere sostenibile, ma spiega ai lettori come praticare l'eco-attivismo in tempo di crisi, offrendo un vero e proprio "manuale del giovane eco-attivista".

la strategia del colibri

"La strategia del Colibrì", Alessandro Pilo, Sonda 2013

10) Io Ricreo

Io Ricreo è il manuale di riciclo creativo proposto da Francesco di Biaso, che spiega come dare una seconda vita ai rifiuti trasformandoli in cose nuove, belle e utili, in poche mosse e con l'aiuto di semplici attrezzi. In questo libro trovate tante idee originali per salvare plastica, carta, cartoncino, alluminio, tessuti, legno e tanto altro ancora dai cassonetti: per unire la creatività al risparmio, sia per l'ambiente che per il portafogli. Con le illustrazioni di Maddalena Gerli.

io ricreo

"Io Ricreo, Manuale di riciclo creativo", Francesco di Biaso, Terre di Mezzo 2013

11) Cucinare guadagnando in soldi e in salute

Cucinare guadagnando in soldi e in salute è il secondo libro della blogger esperta di autoproduzione e downshifting Stefania Rossini. In questo manuale l'autrice spiega come preparare piati veloci e gustosi adatti ad ogni occasione, risparmiando senza rinunciare alla qualità degli ingredienti di partenza, Perché il vero risparmio si ha scegliendo di cucinare in casa i propri pasti, partendo ad esempio dal pane raffermo, dalle bucce o dagli "scarti", da utilizzare in cucina senza pregiudizi. A guadagnarne saranno sia la salute che il portafogli.

cucinare guadagnando stefania rossini

"Cucinare guadagnando in soldi e in salute", Stefania Rossini, L'Età dell'Acquario Edizioni 2013

12) Fermo come un albero, libero come un uomo

Fermo come un albero, libero come un uomo, racconta la storia di Chico Mendes in difesa della foresta. L'autrice ripercorre i momenti cruciali della vita di Chico, dedicata alla resistenza al disboscamento e al giogo imposto dai latifondisti ai seringueiros, i raccoglitori della gomma ricavata dagli alberi. Anche Chico Mendes era stato uno di loro, per poi diventare sindacalista e leader capace di parlare di fronte ai "Grandi" della Terra. Ecco tutta la sua storia a 25 anni dalla morte, avvenuta il 22 dicembre 1988, quando Chico Mendes era già un simbolo.

fermo come un albero

"Fermo come un albero, libero come un uomo", Miriam Giovanzana, Terre Di Mezzo 2013

Marta Albè

LEGGI anche:

10 libri da regalare a Natale (2012)