Wind Knitting Factory: sciarpe fatte a mano dal…vento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non molto tempo fa vi avevamo parlato di una sedia a dondolo in grado di lavorare a maglia mentre ci si trova seduti comodamente su di essa. Grazie all’energia cinetica, in un breve lasso di tempo è possibile avere a disposizione un berretto senza aver compiuto alcuno sforzo e senza ricorrere all’energia elettrica. Ora, sfruttando l’energia del vento, si producono sciarpe.

Ciò può avvenire grazie a Wind Knitting Factory, una macchina per il lavoro a maglia inserita all’interno di un edificio che è in grado di sfruttare l’energia eolica e di dare vita a delle sciarpe uniche. Per ogni sciarpa viene utilizzata unicamente la quantità di filato richiesta, in modo da arginare ogni spreco. Ognuna di esse è munita di un’etichetta che rivela in quanto tempo la sciarpa è stata realizzata e la relativa data di produzione.

Il curioso strumento è nato da un’idea di Merel Karhof, che ha potuto avere una simile intuizione mentre si trovava a passeggiare lungo le strade della sua città in una giornata particolarmente ventosa. I movimenti compiuti dalle folate di vento, gli spostamenti d’aria e l’energia da essi sprigionata hanno portato alla creazione di un macchinario in grado di lavorare a maglia a diverse velocità, cioè più o meno rapidamente in base alla forza del vento.

wind knitting factory 2

wind knitting factory 3

Wind Knitting Factory ha fatto parte delle invenzioni presentate in occasione della “Milano Design Week”. Durante l’evento erano stati presentati i migliori lavori degli studenti e dei neolaureati presso il Royal College of Art di Londra.

Ogni sciarpa prodotta grazie a Wind Knitting Factory rappresenta un pezzo unico. Mentre i tempi di lavorazione e i colori di ognuna di esse possono variare, la loro lunghezza raggiunge solitamente i 2 metri.

Marta Albè

Rocking Knit Chair, la sedia a dondolo che lavora a maglia per voi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook