Ultra III, le prime sneakers al mondo fatte di alghe

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sarà la prima scarpa al mondo fatta di alghe. Si chiama Ultra III, è una sneaker e sarà in vendita a partire da luglio. A realizzarla sono state la londinese Vivobarefoot, e Bloom Foam, un’azienda di San Diego che si occupa di materiali innovativi.

Tra poco pià di un mese, queste scarpe faranno il loro debutto. Cos’hanno di speciale? Il materiale con cui sono prodotte viene raccolto negli stagni e nei laghi, soprattutto da quelli a rischio di sovraccarico algale.

Le alghe poi vengono trasformate in una speciale schiuma, chiamata EVA ossia etilene vinil acetato, una materia plastica fatta di etilene e acetato di vinile, che garantisce elasticità e flessibilità ai prodotti.

“Realizzata utilizzando le alghe raccolte da fiumi, laghi e oceani di tutto il mondo, questa scarpa è l’ultima delle nostre iniziative di progettazione sostenibile. La scarpa è stata lanciata in collaborazione con Bloom Foamspiega Vivobarefoot.

Le fioriture di alghe nocive mettono in crisi l’ambiente marino a livello mondiale. I rifiuti chimici, in particolare quelli contenenti fosforo e nitrati spesso presenti nei concimi, penetrano nei corsi d’acqua e creano le condizioni che innescano la crescita incontrollabile delle alghe. Queste ultime, a loro volta, rilasciano delle tossine dannose per gli esseri umani e gli animali, oltre a esaurire l’ossigeno nell’acqua e bloccare la luce del sole, le componenti vitali per un sano ecosistema marino. Ciò può portare a moria di massa di animali selvatici (mammiferi marini, pesci, uccelli), all’inquinamento dell’acqua potabile e dell’aria che respiriamo.

bloom blog 2

Rimuovendo le alghe dai sistemi marini e sostituendo i materiali petroliferi dannosi utilizzati per tanti prodotti moderni, Bloom Foam sta cercando da parte sua di offrire una soluzione sostenibile, un materiale naturale per le scarpe che da una parte sostituisca quello normalmente usato e ricavato dal petrolio, e dall’altra contribuisca a ridurre la presenza eccessiva di alghe.

bloom blog 1

LEGGI anche:

Ogni paio di scarpe permetterà di far ricircolare circa 215 litri d’acqua filtrata nell’habitat naturali ed eviterà il rilascio in atmosfera dell’equivalente di 40 palloncini pieni di CO2.

Le sneakers Ultra III saranno in vendita da luglio.

Francesca Mancuso

Foto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook