Ecco le prime sneakers ecologiche certificate Ecolabel

sneakers ecologiche ecogreen

Una sneaker ecologica, fatta utilizzando materie prime di origine naturale ed ecologiche, oltre che sostenibili nel tempo. Si chiama Ecogreen ed è la prima sneaker certificata Ecolabel.

Ecologica ed adatta ad accompagnare chi la indossa in ogni outfit, sia per il lavoro che per il tempo libero, la scarpa nasce per soddisfare le esigenze di un pubblico attento e consapevole.
A produrla è il Calzaturificio Fratelli Soldini che ha messo in campo le migliori risorse per realizzare un prodotto d’eccellenza unico in Europa.

ecogreen3

I materiali con cui vengono realizzate sono tutti naturali. In particolare, la suola è in Eva, il tomaio in tessuto naturale composto per la maggior parte da lino ma con un’aggiunta di poliestere. Il sottopiede è in fibra cellulosica, il plantare è in materiale espanso e i lacci sono in cotone naturale.

Con la sua suola a scatola in materiale ultraleggero e il plantare in memory foam, le sneakers sono in tela di origine naturale ed essendo biodegradabili possono essere riciclate una volta esaurito il loro ciclo di vita.

Tuttavia, a rendere questa scarpe sostenibili non sono solo i materiali ma anche il miglioramento di tutta la filiera di produzione, in cui vengono curate in modo particolare tutte le fasi di lavorazione.

ecogreen4

Le nuove Ecogreen rispettano l’ambiente perché sono prodotte riducendo l’impatto ambientale in ogni fase della produzione e di vita, riducono l’impatto ambientale soprattutto la CO2 emessa e l’acqua impiegata, rispettano le regole della Commissione Europea di certificazione Ecolabel, in materia di ecologia, di prestazioni, di ambiente e per la salute.

Una valida alternativa alle scarpe che indossiamo tutti i giorni.

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook