“Go Green” con Yamamay

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La moda strizza sempre di più l’occhio all’ambiente e sono tanti i brand e le griffe che, come abbiamo visto, stanno contribuendo con nuovi prodotti, collezioni e continue iniziative finalizzate a diminuire il loro impatto sull’ambiente. E così anche Yamamay fa la sua parte con il progetto Yamamay Go Green che ha l’obiettivo di rispettare la natura e aumentare la sensibilità delle persone verso il nostro pianeta.

Dunque una rivoluzione tutta verde per Yamamay che non solo presenta la nuova collezione primavera-estate in cotone biologico con tanto di certificazione OEKO Tex 100 (la più rilevante a livello mondiale, rilasciata dall’Istituto Internazionale per la ricerca dell’Ecologia nel Tessile), ma si impegna a sostenere con proprie donazioni il WWF realizzando per l’anno internazionale della biodiveristà un giardino delle farfalle nell’Oasi di Macchiagrande in provincia di Roma.

Inoltre Yamamay con l’iniziativa “Go Green intende sottolineare il suo impatto zero sull’ambiente sostenendo Azzero Co2 la quale offre la possibilità alle imprese e ai cittadini di contribuire attivamente all’abbattimento delle emissioni di gas ad effetto serra. 2“>AzzeroCO2 le riduce, come abbiamo visto in diverse occasioni, proponendo interventi diretti in qualità di ESCO (Energy Service Company), e neutralizza le emissioni residue associate ad una particolare attività tramite l’acquisto e l’annullamento di un corrispondente ammontare di crediti, determinato secondo criteri di valutazione puntuali.

E così il Catalogo Spring 2010 sarà il primo in Italia a zero emissioni. Yamamay ha infatti compensato l’anidride carbonica prodotta per la realizzazione del catalogo primavera 2010: circa 289 tonnellate di Co2, relative ai consumi energetici, di materiali e dei trasporti, sono state compensate attraverso l’acquisto di 289 crediti di emissione, provenienti dal progetto di Forestazione in Italia e corrispondenti alla coltivazione di circa 400 alberi nel parco del Molgora, in provincia di Monza.

shopper_yamamay_green

Ma non è tutto perché in ogni punto vendita Yamamay con una spesa minima di 49 € sarà possibile contribuire alla tutela dell’ambiente e ricevere l’esclusiva eco-bag Shopper Go Green Limited Edition in cotone biologico al 100% aggiungendo un piccolo contributo di un euro.

Gloria Mastrantonio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook