Patch, l’orologio in carta biodegradabile in Green tour per presentare la nuova collezione “Summer”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un orologio realizzato in carta biodegradabile, ultra leggero, comodo, dal design accattivante e dai colori stravaganti, che si adatta facilmente ad ogni tipo polso: è sempre lui, Patch, l’orologio eco-compatibile che avevamo avuto il piacere di ammirare già durante il Fuori Salone di Milano, e che questa volta esce con un’altra veste, tutta estiva.

Nei prossimi giorni Patch farà infatti la sua comparsa a Parma e Gallipoli, dove sarà presentata in anteprima la sua nuova collezione estiva e multicolore, dal nome “Summer”.

Per far conoscere le caratteristiche innovative di questo orologio bio-compatibile, Altanus, l’azienda che lo produce, ha organizzato un vero e proprio tour di lancio – anzi il Green Tour – una serie di eventi particolari che si svolgeranno nelle principali città italiane e che hanno come protagonista proprio l’innovativo orologio, dal design colorato, simpatico e accattivante e da oggi disponibile in originali e allegre fantasie che diventeranno un must per l’estatate 2010

Dopo aver stupito tutti a Basilea, in occasione del Baselworld 2010 – Il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria, e fatto bella mostra di sé al centro di Milano, presso la Gioielleria Grimoldi di Piazza Duomo nella Design Week 2010, il tour del segnatempo “verde”, è proseguito nello showroom Altanus, presso il Tarì di Marcianise, in occasione del Preciuos Worlds e al Louis Vuitton Trophy della Maddalena per giugnere ora anche in Puglia e in Emilia Romagna, tappe in cui Patch continuerà a suscitare il grande interesse di un pubblico sempre più sensibile alle tematiche ambientali. Tra questi anche il Sindaco di Milano Letizia Moratti che durante i saldi ha voluto accaparrarsi più versioni dell’originale orologio di carta.

PATCH_by_Altanus_-_Summer_2

Occasioni per lanciare la nuova collezione, ma anche per dimostrare come lo sport, la tecnologia e lo sviluppo sostenibile non siano affatto in contrapposizione tra loro.
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook