In arrivo maglione che manderà in pensione i termosifoni?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Questo non è un maglione qualsiasi: con una semplice toppa ti protegge dal freddo e ti fa risparmiare

Stare caldi senza dover per forza accendere i termosifoni o vestirsi come lo Yeti, un sogno? Probabilmente no, perché in futuro, potrebbero esserci in commercio delle toppe riscaldanti da applicare sui vestiti. Una bella rivoluzione che farebbe bene all’ambiente e alle nostre tasche!

Il 47% dell’energia globale viene spesa per il riscaldamento interno e quasi il 42% di questa energia viene sprecata per riscaldare gli spazi piuttosto che le persone. Sono partiti proprio da questa constatazione i ricercatori della Rutgers University e della Oregon State University che su Scientific Reports sostengono la necessità di ridurre il consumo energetico come primo passo per la crisi globale.

Ma come? Grazie a una nuova tecnologia, ovvero toppe riscaldanti da applicare direttamente sui vestiti risparmiando così su termosifoni, stufe etc. E c’è già chi li ha ribattezzati come ‘termosifoni da indossare’.

Toppe riscaldanti

Come spiega la ricerca si tratta toppe alimentate da batterie che producono calore direttamente nel corpo evitando così, di riscaldare tutto l’ambiente circostante. Una sorta di borsa dell’acqua calda che dà calore immediato grazie a un materiale dal costo ridotto.

Efficienza, quindi, ma anche economicità. Per realizzarle viene utilizzato un procedimento che sfrutta fasci di luce pulsata per unire piccoli fili d’argento al poliestere.

Vengono così create delle toppe che possono stare sia su maglioni che qualsiasi tipo di indumento e che grazie a una minuscola batteria garantiscono performance superiori circa del 70% rispetto a quelle attualmente disponibili.

toppe riscaldanti

A livello estetico sembrano delle comuni toppe che sono resistenti a lavaggi e umidità, sono anche personalizzabili nei disegni senza modificare il risultato finale! Adesso i ricercatori sono all’opera per capire come e quando potranno essere commercializzate, che ne pensate?

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook