La “rivoluzione verde” di Carpisa: a marzo la tartaruga ricicla tutte le borse

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La “Green Revolution” investe anche la “tartaruga” di Carpisa. Il noto marchio campano di pelletteria, oltre a lanciare per la prossima collezione Primavera/Estate alcune linee di borse realizzate con materiali riciclati, sta portando avanti una campagna di riciclo della pelle.

L’iniziativa, presentata nei giorni scorsi nel PalaCarpisa dell’Interporto di Nola, che prende il nome, appunto, di Green Revolution punta al recupero delle vecchie borse e al riciclo, avvalendosi della collaborazione di aziende specializzate, delle parti in pelle (e non solo) per realizzare nuove produzioni.

Così dal 6 al 27 marzo chiunque consegnerà le proprie borse ormai andate o non più utilizzate, in uno degli oltre 500 punti vendita sparsi in tutto il territorio nazionale, riceverà in cambio un eco-bag per la spesa. Dall’azienda assicurano che verranno “rottamate” e prese in consegna qualsiasi tipo di borsa in quando, laddove non dovesse essere possibile recuperare le parti, Carpisa provvederà a distruggere il resto del materiale presso un impianto di termovalorizzazione per ricavarne energia.

 

Per lanciare la nuova campagna, oltre a cospiqui investimenti sulla stampa, Carpisa ha coinvolto due giovani artiste “d’avanguardia”: Roxy in the box per la realizzazione del manifesto pubblicitario dallo stile a cavallo tra il liberty e la pop art e Silvia Aymonimo, costumista teatrale che ha ideato una serie di abiti in tessuti riciclati in bella mostra durante il lancio di Green Revolution ed utilizzati per la realizzazione del nuovo catalogo, anch’esso in carta riciclata.

manifesto-green-revolution-carpisa

E allora che aspettate? Cominciate a rovistare nell’armadio e se non avete intenzione di cimentarvi voi stesse nel l’opera di riciclo creativo fai-da-te delle vostre borse, come spesso suggerito da noi di greenMe.it, cominciate a cercare il punto vendita Carpisa più vicino a casa vostra.

Simona Falasca

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile ed editoriale di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa. In greenMe ha trovato il modo di dare sfogo alla sua "natura" più vera.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook