H&M ti veste in coordinato col tuo cane. L’ultima follia della moda usa e getta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

H&M e Pringle of Scotland hanno deciso di lanciare una nuova linea di abiti coordinati per umani e cani. Ma ne abbiamo davvero bisogno?

I due noti marchi hanno collaborato per realizzare una linea di maglieria autunnale pensata per chi veste i propri cani e ama che questi siano abbinati in tutto e per tutto ai loro proprietari. Gli abiti per umani di questa collezione sono perfettamente coordinati dunque a maglioni per cani con stampe e colori abbinati.

La nuova linea non comprende però solo maglioni ma anche pantaloni, gonne, felpe e accessori, il tutto al solito prezzo contenuto tipico del marchio. Non per forza però bisogna acquistare il coordinato per il cane, tutti i vestiti e gli accessori vengono venduti singolarmente, ma ovviamente il punto forte della collezione è proprio la possibilità di essere alla moda insieme al proprio cane.

coordinati-cane

La collaborazione con Pringle è arrivata in tutti i negozi del Regno Unito e dell’Irlanda ma anche online all’inizio di questo mese e fa parte della linea Conscious, il che significa che l’abbigliamento è stato realizzato con una maggiore attenzione verso l’ambiente, utilizzando poliestere riciclato e cotone biologico.

H&M è nota per le sue partnership di designer e questa è solo l’ultima di una lunga serie.

Sembra che nei primi giorni di vendita, la linea di coordinati per cani e proprietari sia andata a ruba, ha riscontrato dunque un ottimo successo tra chi è già cliente del marchio ed è riuscita anche ad accaparrarsi qualche acquirente nuovo.

Ma questo vezzo di vestire i cani come se stessi che senso ha? E questa nuova collezione non è forse ancora una volta il simbolo di una moda usa e getta che ci alletta e “convince” a comprare cose di cui non abbiamo bisogno e di cui presto o tardi (più probabilmente presto) ci stancheremo? Una moda low cost che troppo spesso nasconde sfruttamento e materiali di bassa qualità e che sta riempiendo il Pianeta di rifiuti tessili.

Se il nostro cane ha bisogno di un cappottino, possiamo sempre realizzarlo in casa da un vecchio maglione e chissà che non sia ugualmente stiloso!

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook