Cambio di stagione: come svuotare l’armadio senza rimpianti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ottobre, tempo di cambio di stagione, tempo di riporre i vestitini estivi e i costumi e di tirar fuori dalle scatole maglioncini e abiti più caldi. E, con l’occasione di fare ordine nel guardaroba, liberandosi delle cose che non utilizziamo più. Impariamo insieme come procedere al decluttering dell’armadio senza rimpianti.

Ma cosa fare degli abiti che non ci stanno più o che non indossiamo? Buttare sarebbe la soluzione più drastica, ma nel nostro armadio potrebbe esserci qualcosa che anche se noi non indossiamo più, può essere utile a qualcun’altro. Quindi prima di intasare le discariche, cerchiamo di fare una cernita in modo oculato e consapevole. Come?

Basta farsi delle domande ben precise e seguire una sorta di algoritmo per un decluttering dell’armadio senza rimpianti.

Come procedere

Dunque avete preso la decisione, avete finalmente deciso di riordinare l’armadio, e inevitabilmente avete scoperto che: il disordine è impossibile da gestire a patto di ridurre la quantità di vestiti che avete accumulato nell’arco degli anni, vestiti di cui non ricordate neanche l’esistenza, vestiti la cui unica funzione è star lì a prender polvere, vestiti che probabilmente non vi entrano più, ma state aspettando il giusto momento per dimagrire, perdere una taglia e quindi poterli finalmente nuovamente sfoggiare.

Inoltre il problema principale oltre che il disordine è una sostanziale mancanza di spazio?

Fatevi forza e prendete la seconda grande decisione del giorno: liberatevi di quello che non usate più!

decluttering armadio 3

La premessa di ridurre, riciclare, riutilizzare sembra molto semplice, ma a volte, è abbastanza complicato sapere come metterlo in pratica. Soprattutto con i vestiti sembra ancora più complicato, perché ci costa essere obiettivi.

Come ci si separa da un vestito che ci ha accompagnato agli appuntamenti più belli con la vita? Come si fa a riciclare un pantalone che ci è costato una fortuna?

Non preoccupatevi… qualcuno ha pensato alla soluzione per facilitarvi la separazione e vi stupirete di scoprire quanto sia semplice da applicare.

Decluttering dell’armadio come fare

decluttering armadio new 1

Per ingrandire l’immagine clicca qui.

Dotatevi di alcuni sacchetti: uno per i vestiti che decidete di salvare per la prossima stagione, uno per i vestiti che decidete di vendere, regalare o scambiare, uno per quelli che decidete di buttare (qualora fossero troppo lisi e consumati).

E ora cosa dovete mettere in ogni sacco?

Procedete e cominciate a passare in rassegna tutto il guardaroba, per alcuni capi la soluzione verrà da sé, ma quando i dubbi vi assaliranno e non saprete proprio come agire guardate questa tavola, potete scaricarla qui, ponetevi le domande giuste, la risposta verrà da sé.

Ti potrebbero interessare anche:

Silvia Romano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook