Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

triumph-campagna

Reggiseni, slip e canottiere. Avete mai pensato che anche la vostra lingerie potrebbe impattare sull’ambiente? Proprio così, e non deve suonarvi strano: si sa, infatti, che l’industria tessile è tra quelle che producono il maggior inquinamento, ma anche in questo caso c’è la possibilità di dare nuova vita all’usato e alleggerire la quantità di indumenti dismessi che finiscono nelle discariche.

E cosa c’entrano i reggiseni in tutto questo? Anche la scelta consapevole di smaltire nel modo giusto l’intimo che non indossiamo più può ridurre al minimo lo spreco dei tessuti e l’eccessiva dipendenza dalle risorse naturali.

E ora abbiamo la possibilità di contribuire concretamente.

A spiegarci come, è Triumph, il must have nel campo della biancheria intima, che lancia la nuova campagna “TOGETHER We Recycle, un programma speciale di raccolta di indumenti usati realizzato con la collaborazione di Texaid, una delle principali organizzazioni leader in Europa nella raccolta, smistamento e riciclo dei tessuti usati.

L’iniziativa – che in Italia sarà attiva dal 1° settembre al 31 ottobre nei negozi Triumph monomarca diretti, franchising e outlet e in più di 1.000 rivenditori multimarca – avrà lo scopo di sensibilizzare il proprio pubblico verso un mondo più sostenibile e incentivare il processo di smaltimento degli indumenti usati.

La promozione

In Italia, Triumph raccoglierà i vestiti indesiderati dai propri clienti nei punti indicati sopra, che fanno parte di un elenco di circa 4.000 punti vendita in tutta Europa.

Il compito di noi consumatori sarà quello di portare indumenti puliti e asciutti, compresa la biancheria intima – reggiseni, slip, body e maglieria – i costumi da bagno, l’abbigliamento da casa e quello sportivo, di qualsiasi marca.

Non verranno, invece, accettati scarpe, cuscini, trapunte, biancheria da letto e capispalla.

Una volta raccolti gli indumenti, sarà Texaid a occuparsi di smistarli come capi di seconda mano. Nel caso risultassero non idonei ad essere riutilizzati, saranno ricollocati come tessuti da riciclare in altri materiali (come materiali isolanti o in panni per le pulizie nel caso del cotone).

Come ringraziamento per il contributo a preservare le risorse naturali e ridurre i danni all’ambiente, i clienti riceveranno uno sconto di 10,00 € spendibile nell’acquisto di un nuovo reggiseno Triumph, a fronte di una spesa minima in prodotti di 60,00 €.

Cosa aspettate, allora? Aprite gli armadi e i cassetti, sicuramente giacciono lì da anni indumenti che nemmeno pensavate più di avere! Insieme, possiamo riciclare!


Ecotyre

Da Gomma a Gomma: lo pneumatico verde tutto italiano realizzato con materiali riciclati

Coop

Dopo uva, meloni e ciliegie, anche le clementine dicono addio al glifosato

tuvali
seguici su Facebook