t-shirt_antismog

Anche se non si sta parlando di eco-fashion, due studenti della NYU, la principale università della città di New York, Nien Lam e Sue Ng, sono riusciti, con molto stile e creatività, ad unire il concetto di moda a quello di inquinamento con l’obiettivo di farci prendere coscienza di quanto sia effettivamente nociva l’aria che respiriamo.

I due giovani ricercatori, infatti, prendendo spunto dalla famosa linea di abbigliamento Hypercolor hanno inventato la rivoluzionaria T-Shirt Antismog: una maglietta che cambia colore quando è esposta ad agenti inquinanti quali i gasi di scarico di auto, polveri sottili o anche semplicemente il fumo di sigarette.

Sui due prototipi di maglietta in cui sono rappresentati sopra un cuore rosa e dei polmoni, sono stati installati dei sensori che riescono a percepire la qualità dell’aria e che, di conseguenza, cambiano colore in base alla quantità d’inquinamento presente: se il colore dell’organo rimane rosa vuol dire che l’aria è pura, se invece diventa blu al contrario l’aria è altamente inquinata. Ciò che fa scattare il sensore elettrico presente sulla maglietta è dunque la quantità di monossido di carbonio presente nell’ambiente circostante, poco importa che sia dovuto ai gas prodotti dalle auto nel traffico o che sia emesso dal fumo di sigarette.

maglietta_antismog

I due giovani inventori dunque con la loro creazione, hanno voluto inviare un messaggio forte e chiaro: secondo quanto ci spiega Niem Lam"L'inquinamento atmosferico non si vede ma esiste, ed è proprio questa invisibilità che abbiamo deciso di portare alla luce. Questa maglietta è in grado di avvisare sia noi sia chi ci sta intorno del pericolo che stiamo vivendo”".

Sperando che prima o poi qualcuno investa nel loro progetto, Warning Signs, nel cui blog Lam e Ng spiegano la realizzazione, i due stanno già lavorando ad un'altra maglietta, che rilevi però la quantità di alcool presente nell’organismo, e come afferma Ngo “questa volta sarà il fegato a cambiare colore”.

Gloria Mastrantonio

Per saperne di più su come è stata costruita clicca qui

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram