ciabatte infradito

L'estate si avvicina. È tempo di infradito. Queste calzature molto economiche sono davvero adatte ai nostri piedi? A parere dei podologi americani sarebbe meglio evitare di indossare le infradito come calzature abituali.

Ecco 10 motivi per non indossare le infradito secondo la dottoressa Jaqueline Sutera, esperta dell'American Podiatric Medical Association.

1) Espongono i piedi a batteri, virus e funghi

Le infradito secondo l'esperta espongono i piedi a infezioni da batteri, virus e funghi che possono irritare la pelle. I rischi salgono se sono presenti delle ferite o delle micro ferite sui piedi.

2) Rallentano l'andatura

Secondo uno studio condotto presso la Auburn University le infradito rallentano l'andatura di coloro che le indossano rispetto a chi calza delle scarpe da ginnastica.

3) Fanno inciampare

Indossare le infradito ci porta a fare passi più brevi, rende la nostra andatura più goffa e aumenta il rischio di inciampare, soprattutto se camminiamo tra la folla.

4) Danneggiano i talloni

Le ciabatte infradito hanno una suola molto bassa che è considerata dannosa per i talloni, sottoposti ad impatti continui. Ecco perché indossare le infradito per una giornata intera può provocare dolori ai talloni.

5) Causano vesciche

Indossare a lungo le infradito può causare tagli e vesciche a causa della conformazione e dei materiali di cui sono costituite queste ciabatte. Le vesciche sono provocate soprattutto dai continui sfregamenti. Possono formarsi delle ferite aperte molto esposte a batteri e infezioni.

6) Rovinano le dita dei piedi

Le infradito possono danneggiare in modo permanente le dita dei piedi. In particolare le nostre dita possono incurvarsi "a martello" a causa dello sforzo necessario per mantenere le infradito nella giusta posizione. Questo sforzo può causare tensioni e dolori a livello dei piedi.

7) Alterano la postura

Le infradito hanno una suola piatta che non si piega come farebbe il nostro piede quando camminiamo a piedi nudi. Ciò secondo l'esperta altera i movimenti naturali del piede e mette in pericolo la postura corretta.

8) Possono causare forti dolori

Le infradito e in generale le scarpe a suola piatta come le ballerine impediscono al piede di muoversi correttamente. Ecco che il corpo è costretto a movimenti di compensazione. Ciò può causare lesioni alle articolazioni, tendinite, dolore ai talloni, intorpidimento.

9) Provocano calli

La giuntura che si infila tra alluce e secondo dito del piede a lungo andare può provocare dolore, fastidio e la formazione di calli che vi costringeranno a cambiare tipo di scarpe.

10) Possono contenere sostanze tossiche

Secondo l'esperta, le cinghie delle infradito possono essere realizzate in lattice, a cui alcune persone sono allergiche, oppure in plastica contenente BPA, un interferente endocrino molto discusso.

Marta Albè

Fonte foto: gwu.edu

Leggi anche:

PocketFlops: le ciabatte "flip flop" riciclate che si fanno a metà

Camminare: 10 motivi per farlo almeno 10 minuti al giorno

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram