Le cucine plastic free che durano una vita

Etichette irregolari: sequestrate 14 tonnellate di prosciutto, speck e altri salumi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Proseguono i controlli a tappeto dei Carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare sul nostro territorio. In totale sono ben 14 le tonnellate di carne suina sequestrate dai militari di Parma, nell’ambito dell’operazione Barbecue Tre, nelle provincie di Reggio Emilia, Parma, Pordenone e Bolzano. Culatelli, prosciutti crudo, speck, fiocchi di prosciutto, coppe, pancette, soppresse, salame, würstel e prosciutto cotto, per un valore complessivo di circa 225mila euro.

Tutti prodotti insaccati erano privi di etichetta regolare. Nella maggior parte dei casi veniva omessa l’origine della carne suina utilizzata, in violazione a quanto disposto dal Decreto Ministeriale 6 agosto 2020. Inoltre, sono state elevate elevate sanzioni per 14.000 euro.

Soltanto qualche giorno fa era scattato un altro maxi sequestro – per un valore commerciale di 50mila euro – in diversi salumifici dell’Emilia-Romagna. Anche in questo caso i prodotti messi in vendita erano senza etichetta relativa alla provenienza della carne suina utilizzata o ne riportavano addirittura una falsa.

Fonte: Carabinieri Tutela Agroalimentare 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche: 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook