El Corte Inglés lancia un’app “anti-Amazon” con tariffa fissa e consegne veloci in tutta la Spagna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

El Corte Inglés, la nota catena di grandi magazzini spagnola, ha lanciato una nuova app per gli acquisti online dei propri clienti con la quale intende fare concorrenza ad Amazon.

La pandemia ha fatto scoprire a tante persone la comodità di acquistare online ma non tutti i negozi, supermercati o aziende erano pronte a lanciarsi repentinamente in un business così vasto che li ha spesso colti impreparati.

È quello che è successo a El Corte Inglés che durante la pandemia ha sofferto diversi problemi logistici proprio a causa delle vendite online, con ritardi nelle consegne addirittura di un mese. Ora però la catena spagnola intende rifarsi.

Come? Ha appena lanciato un’app per smartphone e altri dispositivi elettronici che permetterà al cliente di avere circa 500mila prodotti con consegna in meno di 24 ore, compresi gli alimenti freschi del supermercato.

L’applicazione, sviluppata dall’ufficio tecnico del gruppo, è la grande scommessa dell’azienda spagnola che intende così competere con Amazon, ad oggi leader indiscusso del business online, non solo per i prezzi vantaggiosi ma anche per le consegne super rapide.

El Corte Inglés basa la sua proposta, proprio come fa il colosso americano, sul pagamento di una tariffa fissa annuale attraverso la quale si garantisce al cliente la consegna di tutti i propri acquisti, senza limiti di ordine, per 12 mesi.

Inoltre, il prezzo di partenza è decisamente più conveniente, dato che El Corte Inglés farà pagare circa 19,90 euro, rispetto ai 36 di Amazon.

El Corte Inglés vuole però differenziarsi da Amazon (e di questo farà il suo punto di forza) nella possibilità di raggiungere quasi tutta la Spagna, rispetto alle sole Madrid, Barcellona e Valencia, che sono le destinazioni a cui Amazon assicura la consegna nelle 24 ore.

Con l”app’ dei magazzini spagnoli, invece, sarà possibile acquistare in 36 delle 50 province del Paese e in 54 città per consegne in meno di un giorno o in poche ore, sfruttando la presenza fisica della catena in gran parte del Spagna.

In una prima fase saranno accessibili circa 500mila prodotti del milione e mezzo che compongono il catalogo totale del gruppo. Ma ogni acquisto sarà personalizzato e incartato come se fosse stato acquistato e pagato fisicamente in negozio.

Fonti: Expansion / El confidencial

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook