Minuti a caratteri cubitali sui pacchi di pasta: sembra incredibile, ma li troverete davvero nei supermercati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un movimento dalle sembianze ironiche, ma in realtà mai richiesta fu più seria: mettete i minuti a caratteri cubitali sui pacchi di pasta! Da Torino è partita poche settimane fa una vera e propria rivoluzione, un gruppo che chiede di ingrandire i minuti sulle confezioni. E ha trionfato: in alcuni supermercati, si trovano i pacchi di un’importante azienda napoletana con il tempo di cottura indicato a caratteri davvero grossi: “13 minuti”.

Loro sono del Movimento Grandi Minuti, nato da un’idea di Hub09, un’agenzia di comunicazione torinese, che si sono fatti portavoce di un vero malcontento: la grafica dei minuti di cottura della pasta. Praticamente introvabili, sempre scritti in piccolo nei meandri di un pacco di mezzo chilo di pasta.

Ma ora Garofalo ha accolto la richiesta e da ieri 3 novembre un pacchetto di Fusilloni speciali riporta il tempo di cottura stampata sul fronte in modo da non poterla non vedere!

Tutto era cominciato quasi per caso grazie alla intuizione di Marco Faccio. Aveva lanciato così sui social il Movimento Grandi Minuti (MGM), una sorta di provocazione nei confronti dei produttori di pasta.

Milioni di italiani lo chiedono forte! Scrivevano su Facebook. Curvi la sera sulle cucine semi buie, con gli occhiali appannati dal vapore dell’acqua che bolle, alla ricerca disperata dell’indicazione anelata: ‘in quanto c…o di tempo cuoce questa pasta???0.
E voi, produttori di pasta, lo scrivete sempre più piccolo, sul retro, sul bordo, su uno sfondo fluorescente! Voi volete che gli italiani soffrano! Questa è la verità. Siete piegati al volere dei poteri forti!
Allora noi raccogliamo la voce popolare e ve lo urliamo chiaro e forte: SCRIVETE LE INDICAZIONI DI COTTURA GRANDI!
L’idea di MGM si è pian piano accompagnata a un manifesto e a uno slogan rivoluzionario: Pasta la victoria! E ha sin da subito raccolto un sostegno inatteso e un successo insperato:

Da qui al primo dato definitivo il passo è stato breve. Il primo brand di pasta a rispondere all’appello dell’MGM è stato il Pastificio Fabianelli di Castiglion Fiorentino, che ha ufficialmente esaudito la richiesta dei consumatori che hanno aderito a questo “movimento”, inserendo i minuti sulla confezione in modo molto chiaro.

E da ieri in alcuni supermercati e online si trovano le confezioni di Garofalo con il tempo di cottura indicato a caratteri cubitali: “13 minuti”:

Ben fatto! Ma ora noi lanciamo un’altra provocazione: perché non passare chiare informazioni al consumatore anche sulla provenienza del grano? Quali marche di pasta usano materia prima italiana e quali straniera? Scrivetelo a caratteri cubitali!

Fonte: Facebook

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook