Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Chi non ama le piscine? Nelle calde estati italiane è l’oggetto del desiderio di chiunque, grandi e piccoli. Soprattutto di chi vive in città o lontano dalla costa e per recarsi al mare deve investire tempo e magari anche una certa somma di denaro.

Una piscina in casa per rilassarsi e rinfrescarsi nei mesi estivi non è più un sogno difficile da realizzare. Basta avere un po’ di spazio a disposizione, come un giardino sufficientemente ampio per collocare una piscina fuori terra.

Le piscine fuori terra economiche in pvc possono essere montate e installate con facilità e rappresentano una valida e pratica alternativa alle classiche piscine interrate, per le quali è richiesto un bugdet decisamente più elevato.

I vantaggi di avere una piscina fuori terra

Nessun lavoro di scavo, nessuna necessità di creare l’impianto per l’acqua di riempimento, di ricambio e per lo scarico, nessuna trafila burocratica da seguire, nessuna autorizzazione da richiedere e professionisti da incaricare. Questi, insieme a una spesa molto bassa per la manutenzione, sono tutti argomenti sufficientemente validi per optare per una piscina fuori terra.

Tutto ciò, e soprattutto un prezzo d’acquisto relativamente contenuto, consente a chiunque di organizzare “pool party” con la famiglia e gli amici, oppure godersi un po’ di beata solitudine dopo una giornata di lavoro, magari con un cocktail rinfrescante ad accompagnare il momento relax.

Consigli per l’acquisto di una piscina per il terrazzo

Chi ha il tetto di casa a propria disposizione o una bella terrazza soleggiata, dovrà fare particolare attenzione prima di procedere all’acquisto di una piscina economica, opzione non sempre praticabile, anzi.

Una volta riempite, infatti, le piscine pesano parecchio. Una piscina 3×1 metri profonda 60 centimetri (quindi non troppo grande) ha una capienza di circa 1.800 litri. Quindi, senza considerare il peso della struttura e i bagnanti che dovrà contenere, ha almeno un peso di ben 1.800 kg. Il che equivale ad una vettura di media cilindrata. Parcheggereste un’auto in terrazza? Probabilmente il vostro progettista non sarebbe d’accordo… 

Detta in termini un po’ più tecnici: il carico massimo che deve sopportare un solaio di un’abitazione civile si aggira grosso modo da 200 a 400 kg/m2, a seconda delle caratteristiche e dell’età della costruzione. Una piscina riempita d’acqua per 20 cm pesa già 200 kg per metro quadro, a 40 cm 400 kg per metro quadro, a 60 cm 600 kg per metro quadro e così via, dunque è molto facile sforare i limiti di carico.

Posizionare una piscina fuori terra su una terrazza o su un tetto potrebbe allora essere molto pericoloso se non si è assolutamente sicuri che il solaio regga. Prima di acquistarla consultatevi con un tecnico (un architetto, un ingegnere o un geometra), ma con tutta probabilità vi verrà sconsigliato, a meno che la vostra casa non abbia le caratteristiche costruttive adatte.

Potreste però accontentarvi di una piscina gonfiabile o a telaio portante per bambini di piccole dimensioni, per offrire ai pargoli un bagnetto rinfrescante che sarà sicuramente accolto con gioia, sempre tenendo presenti le considerazioni sulla sicurezza sin qui fatte.

Consigli per l’acquisto di una piscina per il giardino

Non ci sono grossi problemi invece se si vuole mettere una piscina fuori terra in giardino. In questo caso gli unici limiti sono lo spazio a disposizione e la disponibilità di acqua.

Bisogna fare attenzione che il luogo scelto per posizionarla sia in piano e all’area su cui poggerà la piscina. I fondi ideali sono erba, sabbia e cemento, da pulire bene eliminando sassolini, rametti e qualsiasi cosa appuntita che possa bucare la piscina. Meglio stendere un telo in pvc per evitare il contatto diretto tra la piscina ed il terreno e limitare la possibilità di forature.

Tra le altre necessarie accortezze va tenuto a mente che vi sarà bisogno di una presa di corrente 220V, non troppo distante, per l’alimentazione della pompa di filtraggio e uno spazio sufficiente intorno (l’ideale sarebbero 2 metri) per accedervi con facilità. 

Dove comprare le piscine fuori terra

Su eBay.it alla categoria “Piscine fuori terra” si può facilmente trovare la piscina economica dei propri desideri e adatta al proprio budget ed alle proprie esigenze.

I prezzi variano sostanzialmente in funzione delle dimensioni: quelle più comuni sono le 3×2 metri o le 4×2 metri in caso di piscine rettangolari e da 3 metri per le piscine rotonde, che in genere sono anche più economiche. Una via di mezzo sono anche le piscine di forma ovale.

Per chi non vuole badare a spese ed ha un giardino molto grande potrà invece optare per le piscine di grandi dimensioni: si può arrivare anche a piscine fuori terra maxi da 9×5 metri, in grado di accogliere più di dieci persone.

Al momento dell’acquisto della piscina è inoltre consigliato di attrezzarsi con gli appositi kit per la pulizia, di comprare da subito cartucce o materiale filtrante di ricambio e un telo protettivo, qualora non fosse incluso, che vi farà risparmiare tanta fatica.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook