Come trasformare il tuo terrazzo o balcone in una piccola oasi con le fioriere giuste

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Avete sempre desiderato trasformare il vostro balcone o il vostro terrazzo in una piccola oasi ricca di piante e fiori, ma non sapete da dove cominciare? Potete partire dalla scelta delle fioriere. Infatti, comprare le fioriere e i vasi più adatti allo spazio che avete a disposizione e alle vostre esigenze, è fondamentale per creare il vostro piccolo paradiso urbano.

Sebbene in commercio ne esistano di ogni colore e dimensione, questi non sono gli unici elementi da considerare. Anche il tipo di materiale è importante perché – oltre che a conferire un certo stile all’ambiente, più rustico o raffinato – può davvero fare la differenza nel proteggere le vostre piante. E il prezzo? Certo anche il budget conta.

Per fortuna su eBay potete trovare facilmente un ampio e completo catalogo di fioriere e vasi per tutti i gusti. Sul Marketplace online troverete infinite opzioni di tutto ciò di cui avete bisogno per prendervi cura delle vostre piante e del vostro terrazzo o balcone, con la garanzia di un acquisto facile e sicuro.

Ecco i migliori consigli per scegliere le fioriere e i vasi perfetti per il terrazzo o il balcone!

Come scegliere le fioriere più adatte al proprio balcone o terrazzo

Uno degli errori più comuni che viene fatto nel momento della scelta di fioriere o vasi è credere che siano soltanto un contenitore per le nostre piante. Una credenza, questa, alquanto diffusa e che vogliamo smentire per aiutarvi a scegliere nel modo più adeguato. Non si tratta solo del fattore estetico, ma anche del benessere delle nostre piante. Loro vi ringrazieranno.

In base ai materiali

Vaso o fioriera in terracotta

La porosità di questo materiale permette alle radici di traspirare e prevenire il ristagno idrico. Il suo colore manterrà la freschezza delle piante, donando un fascino naturale al nostro angolo verde.

Uno dei possibili svantaggi potrebbe essere il peso. Immaginate infatti di spostare una fioriera grande in terracotta, di certo non sarà molto semplice. Allo stesso tempo questa caratteristica potrebbe rivelarsi anche utile poiché, nel caso di vento forte, eviterebbe che le nostre piante finiscano rovesciate per terra.

Vaso o fioriera in legno

Il legno è sempre un’ottima opzione per la decorazione della casa, e lo è certamente anche nel momento di progettare il nostro balcone o terrazzo. Un materiale nobile, resistente e classico che si adatta a tutti i tipi di stili e spazi. Le fioriere e vasi di questo tipo sono previamente trattate per garantirne una vita utile più lunga e per offrire alle nostre piante un buon isolamento termico per il terreno, aiutando a isolare le radici dagli effetti del calore in eccesso o dai climi freddi.

Vaso o fioriera in ceramica

 Il vantaggio principale di questa opzione è senza dubbio la sua estetica, dal momento che si possono trovare facilmente forme molto originali e colori vividi. Anche questo tipo di materiale protegge bene le radici delle piante da fattori esterni. Tra gli svantaggi ci sono la fragilità e il prezzo, potrebbero rivelarsi infatti più costose rispetto ad altre opzioni della stessa misura. Oltre ai vasi e le fioriere potrete trovare tanti portavasi, conosciuti anche come cache-pot.

Vaso o fioriera in resina

Questo materiale unisce la resistenza alla leggerezza e può essere sottoposto a sbalzi di temperatura estremi – freddo, pioggia e altre intemperie – senza subire alterazioni. Anche in questo caso ci sono infinite opzioni di colori e design, dal tradizionale al più moderno. Oltretutto, accumulano meno calore rispetto ai vasi di terracotta e trattengono meno umidità.

Vaso o fioriera in metallo

Usati in alcuni casi anche come cache-pot per la loro essenza decorativa. Offrono molti design, dal più moderno al vintage. In base al tipo di metallo possono essere più pesanti, come l’acciaio, o più leggeri, come l’alluminio. Gli svantaggi sono che con il sole si riscaldano e, nel tempo, possono ossidarsi.

Vaso o fioriera in plastica

Forse la scelta più economica per le nostre tasche, ma di certo la peggiore per l’ambiente. Questi tipi di fioriere sono facilmente spostabili per via della loro leggerezza e si possono trovare in un’ampia varietà di colori. Attenzione però, il sole e il passare del tempo possono logorarle.

In base alle dimensioni

Per quanto riguarda la scelta della dimensione della fioriera, tutto dipenderà dalla dimensione della pianta da coltivare, così come dallo spazio che abbiamo a disposizione sul terrazzo. Dimensioni e profondità sono molto importanti per garantire la corretta crescita delle nostre piante e per permettere il sostegno delle loro radici. Prima dell’acquisto informatevi su quanto potrebbe crescere la pianta che avete scelto, ma come regola generale vi consigliamo di acquistare un vaso di 3-5 cm di diametro più grande di quello che la pianta ha già.

Dove acquistare le fioriere migliori

Su eBay acquistare fioriere o vasi da giardino è facile, veloce e sicuro. Nella sezione “Fioriere per piante” troverete molteplici opzioni, per tutti i gusti e tutti i prezzi, persino di seconda mano. Il sogno della piccola oasi si avvicina. Non avete più scuse, cosa aspettate a cominciare a preparare la vostra terrazza o il balcone?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook